Utente 377XXX
Gentile Dottore,
Ho sofferto di poliabortività in passato ed ho un bambino di 5 anni.
Adesso mi trovo in gravidanza a 6 settimane.
UM 21 Febbraio. Ovulazione il 7 o 8 marzo ne sono sicura perchè il 9 marzo il ginecologo mi vide che avevo appena ovulato . Test il 23 marzo leggermente positivo ( linea leggera).
Su consiglio del ginecologo ho fatto le Beta il 24 marzo ed erano 111, rifatte il 27 marzo erano 300.
Visto che il valore delle Beta non era dei migliori il mio ginecologo mi ha voluto vedere martedì 31 marzo per scongiurare una grav.extrauterina. Diciamo che quella possibilità è stata scongiurata perchè si è visualizzato una camera di 3mm in utero dismorfica . Il gine considerando le settimane al momento dell'eco (5+3) mi ha detto che non si tratta secondo lui di una gravidanza evolutiva e quindi senza speranze. Mi ha detto che mi ripulirò presto da sola. Per ora però nessun cenno di sangue. Cosa ne pensa è possibile che si sia sbagliato ?
Grazie 1000

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non sappiamo quali altre anomalie ha potuto vedere il Collega nel corso dell'eco che Le ha praticato. Da quanto riporta non ve ne sono di anomalie importanti, per cui sono tentato di dirLe di ripetere progressivamente ancora le Beta HCG ogni 3 giorni e di ripetere l'eco a distanza di una settimana.
Seppoi, nel frattempo, le cose avessero avuto un esito non felice, allora...OK.
Se davvero volesse intraprendere nuovamente questo percorso, dovrebbe soltanto attendere il prossimo ciclo e ritentare. Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli