Utente 330XXX
Gentili dottori, spiego la mia situazione.
Dopo un anno e mezzo di utilizzo ho interrotto nuvaring il 17 Marzo (martedì), il venerdi, come di consueto, ho avuto il ciclo da sospensione. Il successivo ciclo naturale è arrivato tranquillamente 28 giorni dopo ma una settimana dopo ho avuto episodi di spotting, durati qualche giorno. Il secondo ciclo naturale invece si è presentato, sempre preceduto da altro spotting, ben 5 giorni prima! (il 10 maggio) e sono preoccupata perché ecco che dopo una settimana ho di nuovo perdite. So che è normale avere episodi\effetti del genere dopo l'interruzione di un anticoncezionale ma volevo un suo parere. Secondo quanto spiegato dovrei preoccuparmi? Pensavo di fare una visita il mese prossimo, se il problema si ripresenta anche al prossimo ciclo.
Inoltre, non so se può rispondere a tale quesito ma ci provo, considerando il primo ciclo dopo 28 giorni, e il secondo dopo soli 23, secondo lei il prossimo ciclo dopo quanto devo aspettarlo? Oppure devo semplicemente aspettarmelo da un momento all'altro?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tutto quello che le sta accadendo dal punto di vista mestruale, non ha alcuna connessione con l'uso precedente del NUVARING .
Il suo effetto è terminato il 17 marzo.
Probabilmente la ripresa dell'ovulazione e conseguente produzione adeguata di progesterone non è ancora avvenuta .
Potrebbe essere utile un monitoraggio ecografico dell'ovulazione,
Se non desidera in termini brevi una gravidanza potrebbe prendere in considerazione l'uso della pillola (cerotto o anello)
Non mi ha riferito il motivo della sospensione dell'anello.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 330XXX

Gentile dottore, ho interrotto nuvaring a causa di vari effetti collaterali negli ultimi mesi: Spotting, nausea, dolori simili a quelli mestruali, stanchezza e tensione al seno, sintomi completamente spariti, tranne appunto lo spotting, dopo l'interruzione. Prima di assumere nuvaring ero molto regolare e non avevo perdite tra una mestruazione e l'altra. Avevo letto che dopo l'interruzione il ciclo ci avrebbe messo un pochino a regolarizzarsi quindi credevo che questo spotting fosse dovuto agli effetti degli ormoni non ancora smaltiti, lei mi sta dicendo che non è così? Per il resto non vorrei più affidarmi ad anticoncezionali.

[#3] dopo  
Utente 330XXX

Gentile dottore, non so se scrivendo nuovamente qui potrà leggere e eventualmente rispondermi, visto il suo silenzio al messaggio precedente, ma sono abbastanza preoccupata. Il ciclo mestruale è arrivato oggi, a soli 19 giorni dal ciclo precedente. Come detto, prima di assumere Nuvaring ero assolutamente regolare, senza episodi di spotting (che prima di questo ciclo è durato una settimana!)Vorrei solo poter capire se questa cosa può essere riconducibile allo sbalzo di ormoni dovuto all'interruzione del contraccettivo oppure se è motivo di preoccupazione. Ovviamente farò una visita approfondita, ma nel frattempo vorrei potermi tranquillizzare.
Di nuovo grazie.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere legato allo spotting da ripresa dell'ovulazione , non deve temere nulla di patologico , dobbiamo solo attendere
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI