Utente 214XXX
Salve. Scrivo qui perché purtroppo non ho ancora una ginecologa di fiducia (l'ultima che ho avuto mi riattaccava in faccia quando avevo urgentemente bisogno di lei, per capirsi). Ero andata da lei perché notavo da un po' numerose perdite, inoltre stando troppo seduta è come se sudassi tra le coscie e quando mi rialzavo avevo sempre paura perché a volte emanavo cattivo odore. Lei mi ha prescritto degli ovuli per due settimane ed un antibiotico per la Gardnerella, poiché credeva che avessi questa. Poi mi ha detto di andare a fare un tampone dopo il ciclo, quindi dopo quasi tre settimane.
Ho ritrovato solo ora i risultati degli esami di cui poi però non ho saputo a chi chiedere una lettura.
Vi riporto i risultati:
MICROBIOLOGIA
RICERCA DIRETTA: SECR. VAGINALE
TRICHOMINAS: ASSENTE
MICETI: ASSENTE
LATTOBACILLI: RARI
LEUCOCITI: ALCUNI

ESAME COLTURALE: SECR. VAGINALE
GARDNERELLA VAGINALIS: NEGATIVO
STERPTOCOCCUS AGALACTIE: NEGATIVO
RIECERCA MICETI: NEGATIVO

MICRORGANISMI ISOLATI:
-1- Escherichia coli Numerose colonie

ANTIBIOGRAMMA. RSI. MIC
Amikacina. S. <=2
Amoxicillina/a.clav. S. <=2
Ampicillina. S. <=2
Cefepime. S. <=1
Cefotaxime S. <=1
Ceftazidime. S. <=1
Ciprofloxacina. S. <=0,25
Colistina. S. <=0,5
Ertapenem. S. <=0,5
Fosfomicina. S. <=16
Gentamicina. S. <=1
Imipenem. S. <=0,25
Meropenem. S. <=0,25
Piperacillina/tazpbactam. S. <=4
Tigeciclina. S. <=0,5
Trimetoprim/sulfam. S. <=20

Come devo interpretare questi risultati? Cosa devo fare?
Vi ringrazio per la gentilezza e disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ha una infezione delle vie urinarie e l'antibiogramma indica che tipo di antibiotico assumere ( ampicillina, eco..)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 214XXX

Quindi dovrei assumere uno di questi in particolare o vanno bene tutti, cioè non fanno differenza l'uno dall'altro?
La ringrazio per la risposta veloce!!

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il suo medico cUrante le farà la prescrizione, noi possiamo fare nomi commerciali o prescrivere terapie
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 214XXX

Buonasera.
Dopo aver consultato il mio medico di famiglia, venerdì 25 mi è stato prescritto l'antibiotico Ampital da usare per 6 giorni. Nonostante ciò il problema non è stato risolto. Questa sensazione di sudare tra le cosce stando ore seduta persiste, e mi fa sentire continuamente a disagio. Sinceramente sono sconsolata perché non so come risolvere il problema. Cos'altro posso fare?
Vi ringrazio.

[#5] dopo  
Utente 214XXX

Buongiorno. Di solito uso il salvaslip che un po' riduce questa sensazione, ma la notte non lo uso. Stamani dopo un po' che mi sono alzata sono andata in bagno per fare pipì ed ho notato sulle mutandine una chiazza piuttosto grande come di bagnato. Io non so più che fare, davvero.

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve sottoporsi a visita ginecologica
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI