Utente 397XXX
Buonasera dottori, cortesemente avrei dei quesiti.
1) Ho appena effettuato una visita ginecologica, nella quale la mia dottoressa mi ha prescritto una nuova pillola (prendevo Belara, ora mi ha consigliato Gracial). Il medico mi ha detto di terminare Belara, fare 6 giorni di pausa (prima ne facevo 7, ma Gracial è 22 giorni + 6 di pausa) e iniziare Gracial. Sul foglio illustrativo però ho letto che consigliano di iniziare Gracial subito al termine della pillola precedente, senza osservare i 6 giorni di pausa. Secondo lei cosa è meglio fare? In ogni caso l’efficacia contraccettiva rimane inalterata?
2) La ginecologa, oltre a Gracial, mi ha prescitto 1 compressa al dì di Prefolic da prendere per 10 giorni ogni mese (perché ho la vitamina B12 bassa e per l’acido folico) e ¼ di compressa al dì di Adrocur per 10 giorni per 4 mesi (per l’acne, prima di Belara infatti prendevo Diane sempre per questo problema). È corretto assumere Androcur? Ho letto il foglio illustrativo e mi sono un po’ preoccupata.
3) Mi chiedevo se l’efficacia di Gracial fosse alterata con antibiotici come Augmentin e/o Zitromax.
4) Se volessi posticipare il ciclo solo di una settimana con Gracial senza saltarlo completamente, assumendo unicamente 7 compresse bianche da un altro blister, durante quella settimana sarei coperta a livello contraccettivo?

Grazie per l’attenzione e scusi il disturbo, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. la prima domanda e l'ultima si sovrappongono , potrebbe saltare la pausa dei 6 o 7 giorni , e quindi si ritrova a spostare il flusso mestruale e mantiene inalterato l'effetto contraccettivo.
2. questi sono protocolli adottati in caso di ACNE resistente a varie terapie.Si associa un ANTIANDROGENO come l' Androcur.
3. gli antibiotici in generale potrebbero ridurre l'effetto contraccettivo , durante la loro assunzione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 397XXX

1) Quindi va bene anche iniziare come mi ha detto la mia ginecologa?
2) Non è rischioso in quel dosaggio?
3) Solo durante i giorni di assunzione degli antibiotici quindi è meglio utilizzare anche altri metodi contraccettivi, giusto?

Grazie, cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Concordo !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 397XXX

Una curiosità personale: Assumendo la pillola gli ovociti vengono conservati oppure no?
Grazie, cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se non ovula , si mantiene una maggiore carica ovocitaria, come succedeva alle donne che avevano molte gravidanze , senza pausa tra un parto e l'altro, cioè un susseguirsi di allattamento e gravidanza.
La pillola simula questo fenomeno.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 397XXX

Dottore mi scusi le numerose domande che le ho fatto, ma ho un ulteriore quesito da sottoporle. Ho degli assorbenti interni (Tampax) che sono scaduti nel 2013, ma gli involucri sono tutti intatti e sono stati conservati bene. Si possono ancora utilizzare anche se sono scaduti? C'è qualche rischio per la salute?

Grazie, cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se si mette in evidenza una scadenza , ci sarà pur un motivo !
Il sottoscritto non condivide l'uso dei tamponi , se non per brevissimi periodi , e per giunta scaduti !
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI