Utente 397XXX
Avevo gi� inviato questa domanda ma non ho ricevuto risposta. La prego di rispondere � importante. Dottore le chiedo di aiutarmi sto vivendo una gravidanza da incubo. Sono al sesto mese di gravidanza. La mia ultima mestruazione risale al 6/6 ma la gravidanza il 13/8 e stata ridatata al 13/6 per feto piu piccolo di una settimana dovevo essere a 9+5 infatti ma dal CRL che era 21.3 risultavo a 8+5.Il 3 o il 10 maggio ho avuto un rapporto occasionale a coito interrotto (non ricordo la data precisa) dal 13/6 e quindi da giugno in poi invece rapporti conpleti con il mio attuale compagno. C'è qualche possibilita che le mestruazioni di giugno siano state false mestruazioni e che la gravidanza sia frutto dei rapporti di maggio? Devo essere sicura al 100% che non possa esistere questa possibilit� per questo le chiedo una risposta dettagliata e il pi� argomentata possibile. Ho bisogno di capire perch� questa cosa possa o non possa essere possibile a livello scientifico o medico. Perch� questo dubbio mista uuccidendo. Non voglio prendere in giro nessuno la prego mi aiuti a capire. Mi dia tutti gli elementi possib ili per capire. Se c'� anche solo una possibilit� che cor ra il rischio di aver concepito a maggio lo devo sapere. Aspetto con ansia una sua risposta . è urgente la ringrazio. La prego voglio solo la verità.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il consulto non si legge bene , dovrebbe ripetere le domande !!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 397XXX

Avevo già inviato questa domanda ma non ho ricevuto risposta. La prego di rispondereiè i importante. Dottore le chiedo di aiutarmi sto vivendo una gravidanza da incubo. Sono al sesto mese di gravidanza. La mia ultima mestruazione risale al 6/6 ma la gravidanza il 13/8 è stata ridatata al 13/6 per feto piu piccolo di una settimana dovevo essere a 9+5 infatti ma dal CRL che era 21.3 risultavo a 8+5.Il 3 o il 10 maggio ho avuto un rapporto occasionale a coito interrotto (non ricordo la data precisa) dal 13/6 e quindi da dopo il ciclo di giugno in poi invece rapporti completi con il mio attuale compagno. C'è qualche possibilita che le mestruazioni di giugno siano state false mestruazioni e che la gravidanza sia frutto dei rapporti di inizio maggio? Devo essere sicura al 100% che non possa esistere questa possibilità per questo le chiedo una risposta dettagliata e il più argomentata possibile. Ho bisogno di capire perché questa cosa possa o non possa essere possibile a livello scientifico o medico in modo da poter vivere in pace questa bellissima esperienza. Perche questa ppaura mi sta uuccidendo. Non voglio prendere in giro nessuno la prego mi aiuti a capire. Mi dia tutti gli elementi possibili per capire. Se c'è anche solo una possibilita che corra il rischio di aver concepito a maggio lo devo sapere. Aspetto con ansia una sua risposta . è urgente la ringrazio. La prego voglio solo la verità.

[#3] dopo  
Utente 397XXX

Qualcuno mi può rispondere? ?? Per favore è urgente.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Cara utente , comprendo il suo stato d'animo , ma è veramente difficile essere precisi in queste situazioni.
Nel porre il quesito , anche lei ha dei dubbi :
" 3 o il 10 maggio ho avuto un rapporto occasionale a coito interrotto (non ricordo la data precisa) "
Per questi motivi avendo avuto rapporti ravvicinati con i due partner è problematico dare delle certezze , che purtroppo potrà avere soltanto con un DNA test.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 397XXX

Dottore credo che non ci siamo capiti.. un rapporto occasionale l'ho avuto a inizio maggio mettiamo il 10 di maggio non più tardi.. mentre gli altri rapporti con il mio attuale compagno dal 13 giugno in poi quindi con più di un mese differenza l'uno dall'altro.. ora la mia domanda è in base al CRL del 13/8 che da come misura 21.3 e risultavo quindi a 8+5 anziché 9+5 quindi la gravidanza mi è stata datata al 13/6 invece che al 6/6 (vera data dell'ultimo ciclo) con scadenza il 19/03/2016 è possibile che il concepimento sia avvenuto a maggio e che le mestruazioni di giugno possano essere state false mestruazioni? ? O posso mettermi l'anima in pace visto che dalle ecografie risulta un concepimento all'incirca verso il 26 di giugno? Vorrei capire insomma se i dati sono attendibili. La ringrazio Attendo una risposta. Per favore.

[#6] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi scusi...ma mi sembra semplice:
a) il rapporto occasionale l'ha avuto a MAGGIO. L'ultima mestruazione il 6 GIUGNO.
b) se vi fosse stata una gravidanza a seguito del rapporto occasionale lei NON avrebbe avuto la mestruazione o a MAGGIO stesso o A GIUGNO.

Per cui, pur se con una settimana di differenza di sviluppo fetale rispetto alla data desunta dall'ultimo ciclo, la data certa di quest'ultimo RIMANE. Tutt'al più si tratta di pensare plausibile un anticipo del giorno fertile (intorno al settimo invece che al quattordicesimo come "di regola").

Quindi, se non ho capito male ed ho interpretato bene il suo racconto, il suo pensiero, la sua situazione e la sua domanda:
a) il figlio è del suo compagno
b) la differenza fra epoca basata sulla sola data mestruale ed epoca basata sulla crescita fetale ecograficamente rilevata rientra nei limiti NORMALI essendo inferiore al cut-off per quel periodo (regola di Jeanty).


Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#7] dopo  
Utente 397XXX

La ringrazio per essere stato così dettagliato... in ogni caso la bambina risulta più piccola di una settimana e non più grande ecco perché la gravidanza è stata ridata dal 6/6 al 13/6 di conseguenza ho un motivo in più per stare tranquilla in base a ciò che afferma lei
Su internet purtroppo si leggono tante cose e a volte è difficile anche capire le cose più ovvie.
La ringrazio nuovamente per la sua risposta professionale. È stato gentilissimo. Sicuramente ora potrò passare un natale più sereno.