Utente 404XXX
Buonasera dottore, le spiego brevemente la mia storia. A giugno 2014 ho partorito. A settembre 2014 ho fatto un pap test, ma mi hanno chiamato per fare una colposcopia con biopsia in cui è risultato un cin 1. A distanza di 6 mesi l'ho rifatta ed il cin1 persistenza. Ieri l'ho fatta dopo altri 6 mesi. Cin1 non c'è più, ma mi hanno segnato sbocchi ghiandolari ispessiti. Che significa? Stiamo ricercando una seconda gravidanza, ci sono controindicazioni? Grazie per la sua risposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta sicuramente di una "lesione intraepiteliale di basso grado " (L-SIL) che corrisponde ad una infezione da HPV ( human papilloma virus) e per questo motivo va eseguito un HPV test.
Colposcopicamente gli sbocchi ghiandolari "ispessiti " indicano una "zona di trasformazione Anormale" e per questo prima di affrontare una gravidanza è bene ripetere a distanza di 6 mesi un pap test ed una colposcopia.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 404XXX

La ringrazio dottore!

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI