Utente 413XXX
Gent.li Dottori,
scrivo per avere una rassicurazione.

Da diversi anni (circa 7) utilizzo la pillola Estinette per risolvere un problema di orticaria. Non ho mai utilizzato il farmaco come contraccettivo e questo mi porta un'insicurezza assurda.

Il 26 Maggio ho iniziato un nuovo blister. Il 27 e 30 maggio ho avuto dei rapporti completi col mio partner con eiaculazione interna. So che la pillola, se assunta correttamente è sicurissima. Infatti sono puntuale nell'assunzione (ogni giorno alle 12), non ne dimentico mai una, posso giusto tardare o anticipare di 10 minuti; non prendo farmaci di alcun tipo se non la Brufen quando proprio il mal di testa non mi dà tregua, ma è comunque molto raro. Inoltre, non ho mai avuto episodi di vomito/diarrea. Lo spotting si presenta sempre dopo il 2/3 giorno dalla sospensione
Però, chissà perchè, ho una paura pazzesca, visto che è la primissima volta che la uso per il suo scopo principale.
Il motivo principale per cui vi scrivo è che ogni tanto avverto qualche fastidio al basso ventre ed un po' di vertigini che, poi, imputo all'arrivo del caldo.
Devo stare tranquilla e vedere se arriva la mestruazione al termine del blister (da giovedi 16 Giugno) oppure mi consigliate qualche altra cosa?

Grazie in anticipo per le vostre riisposte.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei usa la pillola in modo CORRETTISSIMO ( se si può dire ) e per questo motivo NON deve assolutamente preoccuparsi del mancato effetto contraccettivo.
Si deve tranquillizzare e vivere la sua sessualità in modo sereno , garantita dall'utilizzo di un metodo contraccettivo sicuro come la pillola.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI