Utente 438XXX
Buongiorno dottori,
Volevo chiedere un consiglio ed un parere.
Ho assunto la pillola anticoncezionale per tre anni, mi sono sempre trovata bene e non ho riscontrato effetti negativi.
Da circa un anno, mi sono però accorta di avere l'omocisteina alta (con la massima 10, il mio valore era a 17), così ho eseguito diverse cure sempre prendendo però comunque la pillola.
Da 6 mesi a questa parte, ho dovuto smetterla perché il mio medico di base dice che potrei essere ancora di più a rischio trombosi se assumessi ancora la pillola (me l'ha vietata per sempre).
Smettendola, da ecografie interne, ho così scoperto di avere l'ovaio policistico e mi sono riempita di brufoli fastidiosi.
Premetto che le mie ultime analisi era giuste con tutti i livelli adeguati, potrei ricominciare la pillola?

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Un valore anormale di omocisteina come unico parametro e nell'indice da lei riferito non è una controindizione all'uso della pillola; teoricamete dunque potrebbe ricominciare.
La consiglio comunque di sentire il parere del suo ginecologo di fiducia
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it