Utente 456XXX
Salve, ho 35 anni e da 4 anni mi e' stato riscontrato l'ovaio policistico con conseguenti alterazioni del ciclo (amenorrea periodica o recentemente, ciclo emorragico). Non potendo assumere la pillola, la ginecologa mi ha appena prescritto il Lutenyl, avendo il progesterone molto basso. Mi chiedo se non ci sia però un'alternativa piu' "naturale" a quest'ultimo con meno effetti collaterali che abbia però simile efficacia.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La terapia ideale è una azione locale (intrauterina ) del progestinico con i Sistemi Intrauterini (IUS) a rilascio di progestinici come il MIRENA ( durata 5 anni ) e lo JAYDESS (durata 3 anni ) .
L'azione è soltanto locale e non vi è passaggio di progestinico nel sangue.
Alternativa al progestinico (lutenyl) è il progesterone naturale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Grazie mille dottore per la pronta ed esaustiva risposta.