Utente 462XXX
Salve dottori, volevo porvi un quesito. Sono mesi che sto con questo dubbio.
Assumo la pillola ormai da 4 mesi. Il 27/07 ho dimenticato di prenderla (2º pillola del 2º blister) e dopo 4 giorni ho avuto un rapporto e ho preso la pillola n°5 dopo 8 ore. Alla sospensione del 2º blister ho avuto ciclo e poi ho ripreso dopo i 7 gg il 3º blister. Ora, per via delle mie ansie a fine agosto ho fatto un'eco tv che non documentava nulla e il 4/09 il test sul sangue che è risultato negativo.
Per cui ho continuato con l’assunzione tranquillamente. Ad ora sono in pausa di sospensione e da quel giorno non ho avuto più rapporti...ma vi chiedo: potrei essere incinta e non saperlo per via delle false mestruazioni indotte dalla pillola? O perché c’e stato un ritardo di impianto e quindi il test fatto dopo 1 mese dal rapporto potrebbe non essere veritiero? Spero possiate tranquillizzarmi. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma se la pillola è stata assunta con regolarità , non ci sono stati ritardi oltre le fatidiche 12 ore , non sono stati assunti farmaci che entrano in competizione con il metabolismo della pillola, non ci sono stati episodi di vomito e/o diarrea , non comprendo la preoccupazione della insorgenza di una gravidanza INDESIDERATA .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Grazie dottore per la risposta.
In realtà non avevo ben specificato in effetti che la 2nda pillola del 2ndo blister l'avevo proprio saltata. Ecco il motivo della mia preoccupazione. Comunque a distanza di 3 mesi ieri ho rifatto le beta e risultano negative.
Saluti.