Perdita rosata, 10 settimane

Buonasera. Ho 28 anni e sono.alla 10+2 settimana della mia.prima gravidanza. Alla quarta settimana ho avuto delle perdite ematiche, sono andata in pronto soccorso dovw mi hanno detto che tutto procedeva per il meglio. All'ultima ecografia ho visto il feto e il cuore battere. Questa mattina, dopo una fitta addominale che mi ha procurato una scarica diarroica, ho notato sulla carta igienica del muco rosato. Dopo di questa non ho più visto perdite ne sulla carta, ne sul salvaslip. Il mio ginecologo dice di non preoccuparmi e di recarmi in ospedale se risuccede. Lei cosa ne pensa?scusi ma l'ansia si fa sentire. Grazie della risposta
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
prima di tutto va esclusa la presenza di un ECTROPION del collo uterino ( Conosciuto con il nome di "piaghetta") che spesso in gravidanza per una fisiologica congestione può sanguinare spontaneamente o in seguito a rapporti sessuali.
Se non sono associati dolori pelvici , simili ai dolori mestruali , non deve allarmarsi , in caso contrario deve contattare il suo medico.
In bocca al lupo !

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test