Utente 492XXX
Buongiorno! Scrivo perché sono tremendamente agitata. Faccio una premessa doverosa, solitamente uso pillola anticoncezionale daylette, ma questo mese causa stress sono stata incostante dimenticandone addirittura una. Lunedì ho avuto un rapporto protetto con profilattico per evitare problemi. Sfortuna ha voluto che dopo l’eiaculazione ci siamo accorti che questo si era rotto. Presa dal panico ricorro subito alla pillola del giorno dopo Norlevo e la prendo circa un’ora dopo l’atto.
So che questa ha un’efficacia quasi del 95% però ho avuto un evento che mi ha molto spaventato. Il giorno successivo all’assunzione di Norlevo , è fuoriuscito dalla vagina il pezzo del preservativo rotto. La mia domanda è ciò ha compromesso l’eggicacia Della pillola dgd? Il fatto che questo pezzetto sia uscito dopo ore dall’assunzione della pillola mi può e/o deve mettermi in allarme?
Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli

44% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., stia tranquilla, è normale che, con le secrezioni vaginali, sia fuoriuscito il materiale suddetto. Non ci sono interferenze con Norlevo. Questa pillola funziona nella stragrande maggioranza dei casi, tuttavia, se le mestruazioni dovessero tardare, dopo una settimana faccia un test di gravidanza, meglio se di laboratorio. Per l'avvenire le consiglio di scegliere un ginecologo di fiducia per farsi prescrivere un contraccettivo sicuro. Cordiali saluti e auguri.
Dr. Lucia Vecoli