Utente 460XXX
Gentili Dottori,

sono una donna di 38 anni e ho da poco effettuato una visita ginecologica finalizzata all'avvio delle procedure di crioconservazione (al momento non ho un compagno).

Ho appena ritirato il referto delle analisi richieste dal centro e i risultati non mi sembrano confortanti. Le ho effettuate al terzo giorno del ciclo mestruale.

Vi sarei grata se poteste illustrarmi il loro significato e il valore che hanno in riferimento alla procedura da me richiesta e alla mia fertilità in generale.
Non vi nascondo che al momento sono molto in ansia.

Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e resto in attesa di un gentile riscontro.

TSH 1,266
PROLATTINA 17,6
FSH 10,12
LH 4,65

17 BETA-ESTRADIOLO/S 70,0

AMH 0,87

[#1] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
12% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
ho letto con attenzione le sue analisi. Si riscontra un'anomalia nei livelli di FSH ed estradiolo. Inoltre anche l'AMH risulta ridotto.
Un FSH superiore a 9 ed un estradiolo superiore a 70 sono spie di una possibile insufficienza dell'ovaio. L'AMH inferiore a 1 è anch'esso marcatore di ridotta riserva ovocitaria. Sarebbe utile realizzare in concomitanza sempre fra il giorno 2 e 4 del ciclo mestruale una valutazione ecografica che prende il nome di conteggio dei follicoli antrali. Il conteggio dei follicoli antrali è uno dei migliori marcatori per predire la risposta ad una stimolazione ovarica.
Il miglior marcatore in tutti i modi è valutare la risposta facendo una stimolazione ovarica cui dosaggio e protocollo dovrà essere individualizzato alla sua situazione.
Consiglio la preservazione della fertilità nel suo caso; il massimo obiettivo sarebbe poter conservare fra i 15 e 20 ovuli; tale numero permetterebbe di ottenere una percentuale ragionevole di gravidanza.

Saluti
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#2] dopo  
Utente 460XXX

La ringrazio molto Dottore per il suo parere. Al secondo giorno di ciclo hanno osservato 6 follicoli antrali (4 a destra e 2 a sinistra).

Ero interessata a preservare la mia fertilità con il congelamento degli ovuli, ma non immaginavo di avere parametri anomali per l'età. Ora forse la procedura è ancora più urgente. Forse dovrò sottopormi a più cicli per ottenere un numero sufficiente di ovuli?

Probabilisticamente, devo aspettarmi una menopausa prima dei 45 anni?

[#3] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
12% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Buonasera,
è molto complicato predire con certezza l'età della menopausa. In tutti i modi potrebbe essere evidentemente anticipata rispetto alla popolazione generale. Nel suo caso si consiglierebbe realizzare vari cicli di stimolazione con congelamento in quanto la riserva risulta essere ridotta in grado moderato-severo.
Sono a sua disposizione
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#4] dopo  
Utente 460XXX

La ringrazio molto per il suo tempo e per il suo parere.

Chiederò una consulenza.