Utente 480XXX
Buongiorno dottore, due mesi fa sono stata operata in laparotomia per cisti ovariche. ho eseguito tamponi vaginali ed endocervicali tutti negativi, marker 125 e he4 negativi, TAC addome con contrasto che ha confermato diagnosi di cisti bilaterali dermoidi. Durante l'operazione hanno eseguito istologico estemporaneo confermando anche lui i dermoidi.
Giovedì all'11 PM (due mesi dopo l'intervento) sono andata al prontosoccorso per dolori pelvici. La gine mi ha detto che è tutto regolare nell'utero e nelle ovaie con endometrio isoecogeno di 11 mm, ma ho una falda libera nel douglas di 6 cm finemente corpuscolata. Vede l'ovaio sinistro un pò aumentato e sul polo superiore area disomogenea che lei scrive come corpo luteo. Mi ha fatto beta( negative) ed emocromo tutt'ok. Il problema è che io non penso di avere ovulato, a meno che non abbia ovulato immediatamente dopo il ciclo. Può essere che il corpo luteo e il versamento siano del ciclo precedente, in quanto ho avuto un'ovulazione dolorosissima? Mi ha detto di aspettare queste mestruazioni e andare dalla mia ginecologa. Adesso ho l'appuntamento per il 27 agosto. Io nel frattempo sono in sconforto totale visto che ho ancora dei dolorini e ventre gonfio. grazie

[#1] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Salve, l’ipotesi di un ovulazione, avvenuta poco prima del mestruo, è molto probabile. A conforto di tale possibilità abbiamo l’immagine disomogenea attribuita a corpo luteo, sull ovaio e la falda corpuscolare nel douglas, ma anche e sopratutto il forte dolore del mese scorso che costituiscono segni tipici di un ovulazione particolarmente intensa a cui segue, di norma una piccola perdita di sangue e liquido ovulatorio, che costituisce la falda corpuscolata.
È normale che lei abbia ancora dei piccoli dolori pelvici. Sono cose che succedono di frequente, i suoi esami sono rassicuranti, no c’è da preoccuparsi, segua i consigli che le sono stati forniti .
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868