Utente 435XXX
Buonasera dottori. Ho un problema da più di 15 giorni ormai. Sabato 15 mentre ero a lavoro ho avuto la perdita di un coauguli di sangue (giorno prima dell'ovulazione), e ho iniziato ad aver perdite rosso vivo (a giorni poche, a giorni tipo ciclo). Son stata dal ginecologo che mi ha trovato corpo luteo emorragico e ha detto che ho avuto un calo di ormoni a causa del corpo luteo, ma ad oggi ho ancora perdite. Mi è capitato ancora di avere spotting ed erano perdite scure, qui è proprio rosso vivo. Inoltre dovrebbe venirmi il ciclo idomani ma non só come distinguerlo dalle perdite. Ho la visita di Controllo il 9/1a sono molto preoccupata per la durata delle perdite. Possibile che sia così tanto tempo!? Grazie e buon anno

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è facile esprimere un parere medico senza dati precisi , se non quello di un possibile corpo luteo emorragico.
Potrebbe trattarsi di una insufficienza luteinica , di salto della ovulazione .Se la provenienza della perdita ematica è da parte del collo uterino , si potrebbe pensare ad un ECTROPION (piaghetta) , ad un polipo (?) .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI