Aborto e rottura d utero

Salve pultroppo il 24luglio alla 24 settimana mi devo al pronto soccorso perché aveva 2giorno che non sentivo muovere il mio bimbo (avevo già fatto morfologica e ecocardio fetale un6 giorni prima e il mio ginecologo mi aveva confermato che il mio bimbo era sanissimo e andava tutto bene)
Arrivata al pronto soccorso mi fanno l ecografia e non c era più battito sensa un perché nessuno me lo sa spiegare. vorrei qialcuno che mi sappia dire qualcosa non mai avuto disturbi in gravidanza stavo benissimo andava tutto bene ???
Comunque Mi hanno indotta per ben 3giorni con 11induzioni alla fine cesareo di urgenza perché avevo la pressione altissima e mi si è rotto l utero ad oggi sono quasi passati sei mesi potrò avere un altra gravidanza quanto dovrò aspettare prima di provarci era la mia prima gravidanza
Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
Ciò che Le è accaduto, purtroppo, non è un caso isolato. Sarebbe stato il caso di eseguire un esame autoptico sul feto ed istologico su placenta, funicolo e membrane per poter arrivare ad una sospetta diagnosi di causa del suo aborto.
Questo permetterebbe di individuare eventuali fattori di rischio che potrebbero eventualmente compromettere anche altre gestazioni dopo quest'ultima.

centromedicogenesys@tiscali.it

Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
già Direttore f.f. UO OST/GIN Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie mille che mi ha risposto
Io comunque l esame istologico l ho fatto ce scritto che gli organi del feto corrispondo all eta' gestazione,la placenta invece avuto aree infartuali.
Però le spiego il 21luglio ero molto gonfia ansi grandissima i piedi enormi non urinavo e mi sali la pressione a 150 io avverti subito il ginecologo che mi seguiva in gravidanza Ma fu molto superficiale e mi disse di stare tranquilla il24mio figlio nn c era più (poteva essere gestosi ?)
Invece rigurdo la rottura dell utero è una cosa grave? Devo aspettare molto prima di riprovare?
[#3]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
Gli elementi che mi riporta nella Sua risposta sono molto generici riguardo all'esame del feto e della placenta.
la rottura dell'utero è un evento che, in linea di massima, dovrebbe sconsigliare gravidanze per almeno 6 - 12 mesi dalla sua manifestazione. Qui, però, specie a quanto Lei riporta in tema di gonfiore e ipertensione, vanno individuati fattori di rischio proprio per la gravidanza in sè e per sè.

Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
già Direttore f.f. UO OST/GIN Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test