Utente
Buona sera,
Il risultato del mio pap test é il seguente
Campione adeguato per la valutazione, rappresentativo della componente endocervicale/zona di trasformazione.
Flogosi moderata.
Lattobacilli di Doderlein e flora batterica mista.
Metaplasia squamosa matura.
Assenza di lesioni intraepiteliali o neoplastiche maligne.
Referto negativo.

Il mio ginecologo mi ha dato una terapia di dieci giorni di ovuli vaginali
Finderm forte beta.

Il punto é questo sono alla ricerca di una gravidanza da 5 mesi.
In seguito al referto mi consigliate di fare tamponi vaginali e cervicali alla ricerca della causa della flogosi o no?
Puó la flogosi moderata ostacolare il
concepimento?
Se la flogosi fosse stata di natura batterica l avrebbero scritto?
Devo ripetere il pap test dopo quanto tempo dalla cura?
Durante la cura con ovuli posso avere rapporti completi?
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La flogosi potrebbe essere causata da una vaginite , un esame batteriologico a fresco o un tampone vaginale potrebbe rivelare la causa.
La terapia prescritta dal Collega mira a curare un Ectropion (piaghetta) ?
Il Collega ha una visione più completa e quindi può essere più preciso nel rilevare il problema.
Il PAP TEST è negativo quindi si potrebbe ripetere dopo 12 mesi .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buona sera Dottore,
non é stata individuata nessuna piaghetta né infiammazione durante la visita e l ecografia transvaginale.
Il tampone da effettuare in questo caso é quello cervico vaginale completo inclusa ricerca clamydia e micoplasma?
Posso effettuarlo dopo la cura di ovuli?
Grazie.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Devono trascorrere almeno 7/10 giorni dall'inserimento dell'ultimo ovulo vaginale.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, grazie delle risposte un ultimo dubbio che ho che sicuramente lei può risolvere.
Il tampone meglio effettuarlo prima della cura di ovuli finderm forte beta
oppure dopo 7-10 giorni dalla terapia come giá mi ha consigliato e per quale motivo?
Grazie ancora.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma il finderm beta non cura la clamidia , gonococco o micoplasmi !!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI