Salpingocromoscopia

Buongiorno Dottori,
ho 32 anni e da un anno e mezzo stiamo cercando una gravidanza senza successo. Io soffro di ovaio micropolicistico ma il ciclo è sempre stato regolare. Da un anno assumo Clositol e in questo periodo ho eseguito due monitoraggi in mesi diversi per verificare l'ovulazione ed in entrambi i casi era avvenuta. Mio marito ha eseguito uno spermiogramma e i valori risultano nella norma.
Ora il ginecologo che mi segue consiglia di fare una laparoscopia con salpingocromoscopia per verificare la pervietà delle tube ed eventualmente eseguire un drilling ovarico.
È una strada corretta da seguire? Prima di fare una laparoscopia, è possibile fare un esame delle tube con altre tecniche o la Lps è quella con risultati più certi?
Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,3k 1,2k 248
Se l'aspetto ecografico conferma l'aumentato volume delle ovaie con aspetto tipico a "catena di rosario " allora ha senso ricorrere ad un intervento laparoscopico (che comunque richiede anestesia ) per il DRILLING ovarico e contemporaneamente eseguire una salpingo cromoscopia (valutazione delle tube) .
Altrimenti si esegue una ISTEROSALPINGOGRAFIA con mezzo di contrasto (esame radiologico )
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottor Blasi,
non so indicare se le ovaie hanno l'aspetto a "catena di rosario" , non mi é mai stato detto ma la salpingocromoscopia è stata consigliata rispetto all'isterosalpingografia per evitare dubbi diagnostici che si potrebbero ottenere utilizzando quest'ultima tecnica.
La ringrazio per la sua disponibilità.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test