Utente 412XXX
Buonasera,
Sono una donna di 40 anni, due figli, alla ricerca del terzo.
Arrivo da un aborto spontaneo ritenuto alla 8 settimana no raschiamento.
ho un ciclo regolare di 25 giorni ma dal 3 aprile giorno dell’espulsione ho praticamente sempre perdite.
Il primo ciclo è arrivato il 3 maggio quindi dopo un mese ed è durato dieci giorni.
Ho ovulato mentre avevo il ciclo (è possibile ?!) ho effettuato dei test lh, inoltre al 13pm nuovamente test ovulazione positivo e dopo quattro cinque giorni iniziato spotting con perdite rosa (mai avuto) oggi 22 maggio sembra stia arrivando il secondo ciclo con qualche giorno di anticipo ..
La mia domanda è se questo spotting premestruale è normale e come mai ho pause così corte tra un ciclo e l’altro ?è normale questo ciclo anomalo? Quando potrò riprovare ad avere una gravidanza?

[#1]  
Dr. Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., nel suo caso è consigliabile effettuare visita ginecologica ed ecografia transvaginale per escludere residui abortivi, nel dubbio anche un'isteroscopia diagnostica. Se gli esami risultano negativi, nel senso che va tutto bene, può essere necessario, data l'età, eseguire il monitoraggio dell'ovulazione con ecografia e dosaggio del progesterone, per valutare la necessità di supportare l'ovulazione con appositi preparati ormonali. Purtroppo l'invecchiamento, oltre ad incidere negativamente sulla qualità dei gameti e favorire un'elevata incidenza di aborto spontaneo, riduce anche la possibilità di ovulare e produrre in maniera adeguata il progesterone, che è l'ormone che sostiene le prime fasi della gravidanza e svolge un'azione antiabortiva. Cordiali saluti e auguri.
Dr. Lucia Vecoli