Utente
Salve. Con la mia ragazza abbiamo iniziato ad usare la pillola come metodo contraccettivo da un paio di mesi (questo è il suo terzo blister). Lei utilizza la pillola sibilla 21+7. Durante il primo mese gli è arrivato il ciclo 4 giorni prima e il suo medico gli ha indicato di continuare con la normale assunzione della pillola finendo il blister e non passando quindi subito a quello successivo. Ora al terzo mese abbiamo avuto un rapporto completo con eiaculazione all'interno a 6 giorni dalla comparsa del ciclo (da due giorni finito). Oggi lei ha assunto la prima pillola del nuovo blister. Lei fa uso di alcool moderato quasi ogni giorno e un paio di giorni fa ha dovuto prendere una pastiglia per il mal di testa. Le volevo chiedere se vi potessero essere delle possibilità di una gravidanza indesiderata. La ringrazio in anticipo per la gentilezza e la professionalità.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La contraccezione sicura ha inizio dall'assunzione del primo confetto del primo blister, quindi nessun problema.
L'assunzione eccessiva di alcol aumenta l'impegno epatico (del fegato ) , e potrebbe interferire con la metabolizzazione della pillola estro-progestinica (BELARA) .
Il consiglio utile è quello di ridurre al minimo consentito l'introduzione di alcolici per evitare tutti gli effetti collaterali che potrebbero compromettere l'efficacia contraccettiva della pillola ( vomito, diarrea e assunzione di farmaci )
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta. Quindi lei dice che non vi siano possibilità di una gravidanza indesiderata e di stare sereni?

[#3] dopo  
Utente
Salve scusi ancora il disturbo. La mia ragazza assume un the naturale fatto dalla nonna come lassativo evacuando così due volte al giorno. Potrebbe interferire con la pillola?

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente no
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno gentilissimo dottore le spiego meglio la situazione. Il 11 agosto io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto protetto con eiaculazione all'interno. Lei il giorno successivo ha assunto una tisana alla senna e nei due giorni successivi è andata due volte al giorno in bagno evacuando feci solide e alcune volte però senza evacuare niente. Vorrei sapere se vi fosse il rischio di una gravidanza indesiderata e se l effetto della pillola fosse ancora valido. Grazie mille per la professionalità e il disturbo.

[#6] dopo  
Utente
Scusi dottore per il disturbo ma ieri è oggi lei ha avvertito dolori al basso ventre, come se li dovesse arrivare il ciclo tra poco, e stanchezza.. La tisana è composta da senna, anice stellato e malagueta. Lei ha detto che forse la tisana la può avere assunta prima del rapporto con eiaculazione all interno. Il ciclo gli dovrebbe arrivare il 27 agosto. Per lei ci sono possibilità di gravidanza indesiderata perché a noi questa idea ci sta angosciando molto.

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore scusi l'insistenza anche in questi giorni festivi, però io e la mia ragazza stiamo vivendo estremamente male questa situazione e una sua risposta sarebbe estremamente importante. Grazie mille.

[#8] dopo  
Utente
Scusi dottore ho sbagliato. L'erba non si chiama malagueta ma equiseto. Grazie mille in anticipo.

[#9] dopo  
Utente
Poi dottore durante i rapporti a liquido vaginale molto chiaro. Possibile che stia ovulando?

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se assume correttamente la pillola non può ovulare
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
Invece l'infuso può aver influito?

[#12] dopo  
Utente
Salve dottore lei ha dei dolori come se li dovesse arrivare il ciclo oggi. Quando oggi dovrà assumere la 21 compressa e mancano 3 giorni all arrivo del ciclo. Potremmo eseguire un test prematuro oppure lei dice di aspettare?

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se deve vivere la situazione con angoscia può eseguire sempre un test di gravidanza
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
Salve dottore. Inizio ringraziandola per i suoi preziosi consigli. Abbiamo fatto un test 3 giorni in anticipo ed è risultato negativo. Il ciclo gli è arrivato il 27 ed è durato solo un giorno e mezzo. Il primo giorno estremamente abbondante mentre il secondo no. Ora pero pensiamo che esso possa essere un falso ciclo. Per lei la situazione è normale?

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Normale
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI