Utente
Salve sono una ragazza di 21 anni e il giorno 15/09 a soli 3 giorni dalla fine del ciclo mestruale in seguito a un rapporto protetto con il preservativo la sfortuna vuole che alla fine del rapporto ci accorgiamo che il preservativo si è rotto quindi c è stata un eiaculazione interna...
il giorno dopo verso le 16 mi sono recata in farmacia e ho preso la PDGD Ellaone... ho avuto molti effetti collaterali quali sonnolenza... crampi... nausea... ma non ho avuto il famoso ciclo indotto dalla pillola come ho letto su internet...


Premetto che ho un ciclo molto regolare con durata di 28/30 gg e avrei dovuto aspettarlo per lunedì ma al momento ancora niente nonostante tutti i sintomi... male al seno crampi


lunedì al giorno in cui mi doveva arrivare il ciclo e dopo 20 gg dal rapporto a rischio ho provato a fare un test di gravidanza il quale è risultato Negativo ma nonostante ciò le mie ansie / paure continuano...
da come ho letto su internet il ciclo successivo alla pillola potrebbe ritardare di qualche giorno visto il boom di ormoni e anche perché ho 21 anni e Non mi sento pronta a diventare mamma...

Non ho mai atteso così tanto L arrivo del ciclo...
spero che mi possa dare un aiuto o una consulenza in modo che mi possa un po’ tranquillizzare e aspettare serenamente L arrivo del ciclo

[#1]  
Dr. Giuseppe Rochira

20% attività
8% attualità
0% socialità
VICENZA (VI)
PADOVA (PD)
TREVISO (TV)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Gentilissima, intanto il fatto che il test di gravidanza fosse negativo, fa sì che tu possa tirare un sospiro di sollievo, magari ripetine uno a distanza di 10 giorni dal primo.

In ogni caso sarebbe bene programmare un’ecografia e con l’occasione pensare anche ad un sistema contraccettivo più affidabile del preservativo che comunque è l’ideale per la protezione delle malattie sessualmente trasmissibili.