Utente
Buongiorno,
Racconto brevemente l'accaduto.

Uso Nuvaring da circa 2 anni.

Ieri pomeriggio ho inserito Nuvaring dopo la pausa di sospensione, alla sera intorno alle 23. 00 ho avuto due rapporti completi con il mio compagno.

Poco fa mi sono accorta che Nuvaring si è sfilato quindi è fuoriuscito già da ieri sera suppongo, perché l'ho ritrovato tra le lenzuola riordinando il letto.

Quindi essendo trascorse più di 12 ore dal rapporto completo sono a rischio?

Grazie.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se l'anello vaginale rimane fuori dalla vagina per più di tre ore , la sua efficacia contraccettiva potrebbe essere ridotta , in tal caso , reinserire comunque l' anello non appena possibile ed utilizzare un ulteriore metodo contraccettivo di barriera (profilattici) per i successivi 7 giorni.
a causa dei rapporti precedenti, (diventati a rischio ) deve ricorrere alla contraccezione di emergenza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore è stato molto chiaro.

[#3] dopo  
Utente
Buonasera gentile dottore,
Dopo l'episodio di fuoriuscita dell'anello dello scorso venerdì, a seguito dei rapporti non protetti, con il mio compagno abbiamo deciso di non prendere altre precauzioni e vedere se i rapporti avuti possono portare ad un concepimento.
Quindi non ho reinserito più l'anello.
L'ultimo rapporto completo è avvenuto lunedi.
Oggi giovedì mi sono comparse perdite scarse e scure.
Devo intenderle come perdite da sospensione anello o come possibili perdite da impianto?
Grazie

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Come perdite da sospensione , come prima ipotesi , la possibilità della gravidanza ci può stare come seconda ipotesi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Adesso il flusso è aumentato come un ciclo normale.
Quindi come mi consiglia di procedere in questo caso?

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
eseguire comunque un test di gravidanza
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI