Utente
Buonasera,
vorrei per cortesia avere, nel limite del possibile, alcune risposte che nessuno ancora mi ha saputo dare.
Nel mese di Gennaio scorso in ecografia transvaginale ho scoperto una cisti (sembra o sembrava leuteinica) di contenuto liquido presentava solo delle trabecole (cosi c'è scritto nel referto) di 6x6,1 cm ovaio dx. Dopo 5 gg, (nel frattempo ho avuto le mestruazioni) in ecografia la cisti era cambiata: leggermente ridotta ma la parte liquida era una piccola mezza luna l'altra parte si era addensata.
Prima domanda quale tipo di cisti può cambiare ecograficamente in 5 gg?
Dopo altri controlli, che mi hanno molto confuso le idee e mi hanno fatto preouccupare un pò, si è ipotizzato a due cisti sovrapposte ( un corpo luteo sopra ad una dermoide), ad una dermoide e basta , ad una endometriosi iniziale e poi di nuovo corpo luteo emorragico.
L'ultima eco l'ho fatta circa un mese fa (dimensioni 4,9x3,9 cm), dovrò riperperla tra 10 gg. Ca 125 = 30.
Se fosse un corpo luteo emorragico qual'è il tempo massimo che si può attendere prima di un'eventuale intervento? Non ho particolari sintomi. Ho 43 anni.
Grazie infinite in anticipo.

[#1]  
Dr.ssa Cristina Passadore

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Un corpo luteo emorragivo non va operato perchè si risolve spontaneamente. Al contrario se la cisti permane nel tempo va asportata e l'esame istologico farà la diagnosi con certezza. Cordiali saluti.
Dott.ssa Cristina Passadore
Via Luciano Manara 15, 20122 Milano Cell. 3386263853
www.cristinapassadore.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott.ssa, ma un corpo luteo emorragico si deve riassorbire nei fatidici 2-3 mesi oppure si può attendere di più? E poi si può addensare tanto rapidamente? Grazie e scusi per l'insistenza.

[#3] dopo  
Utente
Riscrivo la richiesta sopra perchè ho notato degli errori.
Grazie Dott.ssa, ma un corpo luteo emorragico si deve riassorbire nei fatidici 2-3 mesi oppure può accadere in tempi anche più lunghi? E poi si può addensare tanto rapidamente come ho scritto nella prima richiesta (praticamente in 5 gg)?
Le domando questo perchè già mi è stata prospettata la possibilità di una laparoscopia.
Grazie e scusi per l'insistenza.

[#4]  
Dr.ssa Cristina Passadore

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Un corpo luteo emorragico si riassorbe con la mestruazione, non servono mesi. Se dopo la mestruazione c'è ancora la cisti significa che non è un corpo luteo emorragico.
Dott.ssa Cristina Passadore
Via Luciano Manara 15, 20122 Milano Cell. 3386263853
www.cristinapassadore.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie di nuovo dott.ssa, ma allora perchè dopo circa 6 ecografie a 3 mesi dalla scoperta della cisti si referta ancora corpo luteo emorragico?
E PRECISAMENTE IL REFERTO DICE: corpo luteo emorragico a contenuto fine e regolarmente iperecogeno come per sangue coagulato e privo vascolarizzazione al suo interno. Risulta un pò ridotta dal mese di gennaio.
Grazie, grazie davvero per la sua attenzione.

[#6]  
Dr.ssa Cristina Passadore

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Non lo so, lo deve chiedere all'ecografista. Ricordi sempre che la diagnosi di certezza non la fa un'ecografia ma l'esame istologico. Per cui noi ecografisti possiamo solo supporre ma ami essere certi.
Dott.ssa Cristina Passadore
Via Luciano Manara 15, 20122 Milano Cell. 3386263853
www.cristinapassadore.it