Utente
Salve!
Sono una ragazza di 23 anni e da tre mesi sto utilizzando Nuvaring.
I primi due mesi non ho riscontrato quasi nessun problema (dico quasi perché il primo mese ho avuto perdite continue, il mio ginecologo però mi aveva detto che era normale, perché l’anello di doveva abituare al corpo.
Infatti al secondo anello non ho più avuto nulla)
Questo mese mese pero, ho tolto nuvaring come al solito il martedì sera, il venerdì (cioè ieri) è arrivato il ciclo ma molto molto scarso.
Assorbente quasi pulito e solo quando mi pulisco vedo rosso.
Io l’anello lo metto e lo tolgo alle 19:30, questo mese l’ho messo e l’ho tolto alle 19:40, non credo che 10 minuti possano far sì che si instauri una gravidanza... preciso che ho rapporti regolari col mio ragazzo, non usiamo preservativo (perché utilizzo nuvaring appunto) e comunque lui non eiacula mai all’interno.
Preciso ancora che ho sempre utilizzato nyvaring correttamente e che non è mai fuoriuscito.

Secondo lei posso stare tranquilla sul fatto che non si sia instaurata una gravidanza?

La ringrazio.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La riduzione dei flussi mestruali con l'uso degli estroprogestinici (pillola, anello e cerotto ) rientra quasi nella normalità e non deve essere fonte di preoccupazione .
Se l'anello è stato usato in modo corretto (non ho dubbi ) continui normalmente , l'efficacia contraccettiva è intatta.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dottore, la ringrazio tantissimo sia per la prontezza e la chiarezza della risposta, sia per avermi alleviato quella minima ansia che avevo.
Buona giornata!