Utente
Buonasera,
Uso la pillola Novadien da ormai più di 3 anni per dismenorrea e ho rapporti regolari col mio ragazzo da altrettanto tempo.
Premetto che ho sempre assunto correttamente la pillola in questi 3 anni senza dimenticanze e facendo attenzione alle interazioni con altri medicinali e non mai avuto rapporti completi.

Giovedì scorso è finito il ciclo da sospensione e ho avuto un rapporto non completo il giorno successivo.
Oggi ho avuto un altro rapporto (protetto anche da preservativo stavolta) ma ho notato delle perdite (abbastanza chiare, rosa) subito dopo (e suppongo durante) il rapporto.
A cosa può essere dovuto?
In più in questi giorni ho avuto dei forti crampi a tutto l’addome, soprattutto all’altezza delle ultime coste.
Ho letto che delle perdite posso anche significare gravidanza, ma data la non dimenticanza di nessuna pillola mi sembra improbabile.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di spotting, che a volte può verificarsi durante l'assunzione di una pillola.
Altra possibilità è quella legata alla presenza di un ECTROPION del collo uterino ( piaghetta) o di un piccolo polipo cervicale , che potrebbero causare un sanguinamento in occasione dei rapporti sessuali.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Quindi in merito a gravidanza posso stare sicura? E inoltre, durante il rapporto ho notato un forte dolore in profondità (accaduto altre volte, ma raramente) e oggi ho dei lievi dolori anche all’altezza dei reni.
Ho letto inoltre che l’ectropion (se quello fosse) subentra dopo infiammazioni ricorrenti ed è da circa un anno che soffro di cistite molto frequente (anche klebsiella), può essere causato da ciò?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questa sintomatologia va verificata con controllo ginecologico contattando il Collega di fiducia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI