Utente
Buongiorno vorrei togliermi un dubbio.
Ho partorito con taglio cesareo il 1 ottobre 2020.
Sotto consiglio della mia ginecologa dal 9 novembre sto assumendo la mini pillola Azalia (non sto allattando al seno) ancora però non avevo avuto il capoparto.
Da domenica 15 novembre ho perdite di sangue abbandonati, quasi più di un ciclo normale e i classici dolori e fastidi mestruali.
La mia ginecologa dice che è il capoparto.
La mia domanda è, è possibile avere il capoparto nonostante l'assunzione di questa pillola?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con la minipillola è possibile la comparsa di un flusso mestruale in modo irregolare, ma si parla di capo parto ,quando compare il primo flusso mestruale dopo un parto , ( spontaneo o con taglio cesareo) ma senza assunzione di progestinici o estroprogestinici .
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ok, quindi continuo con la regolare assunzione della pillola nonostante le abbondanti perdite?
Grazie mille

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esatto !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Nel caso la volessi interrompere devo finire tutto il blister? In questo caso poi dovrebbe arrivare il capoparto?
Grazie mille