Utente
Buongiorno, il 4 giugno ho eseguito una leep per un cin 2 e l esito della biopsia é stato cervicite cronica cronica con lieve iperplasia dello strato basale, acantosico, iperparachetosico e aspetti di koilocitosi.
margini indenni.

Dopo 5 mesi ho eseguito il pap test e ho visto che durante il prelievo é uscito un po di sangue, Le trascrivo il pap test.
Adeguatezza campione:
1. soddisfacente x la valutazione se presenti:
Cellule cilindriche: numerose
Cellule della zona di trasformazione: discrete

1 insoddisfacente x la valutazione se presenti
Emazie: numerose
Flogosi: discreto numero di granulociti neutrofili

Categorizzazione generale: organismi (flora coccobacillare)
Reperti non neoplastici: modificazioni cellulari reattive associate a flogosi
Valutazione ormonale: discrete cellule superficiali, numerose intermedie e rare parabasali
Cellule squamose assenti
Cellule ghiandolari assenti
Conclusioni

Reperto flogistico positivo
Reperto oncologico negativi

Posso stare serena e pensare a una nuova gravidanza?
É la prima volta che leggo tutte queste cose in un pap test e soprattutto non ho capito se il campione é adeguato visto le numerose emazie e flogosi.
grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Unica osservazione , l'esito istologico della biopsia (LEEP) non fa menzione del CIN2 osservato con il PAP TEST o BIOPSIA.
Il risultato è NEGATIVO (meglio così)
Per il resto avrei atteso un po' di più per eseguire un PAP test di controllo, per una più completa cicatrizzazione della zona "trattata" con la LEEP
CORDIALI SALUTI
dr BLASI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Si praticamente il cin 2 é uscito fuori dal pap test,in seguito ho fatto colposcopia e dalla biopsia é stato confermato il cin2 e quindi fatto la leep e la biopsia di quest'ultima parla solo di cervicite cronica con lieve iperplasia dello strato basale, acantosico, iperparachetosico e aspetti di koilocitosi.
margini indenni.
Ma leggendo il risultato del pap test che ho trascritto non riesco a capire se effettivamente il campione é soddisfacente x le emazie e flogosi presente,ma é anche vero che non c e scritto di ripeterlo.
Posso intraprendere una gravidanza o é meglio aspettare x via della parte trattata?si capisce che sono ansiosa?:-) purtroppo sono stata davvero in ansia in questi mesi.attendo l esito del hpv che era positivo al 16 5 mesi fa.se risultasse ancora il virus escludo la gravidanza?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore,buona domenica

[#5] dopo  
Utente
Dottore ma quindi dal primo pap test che ha dato il cin 2 e dalla biopsia fatta durante la colposcopia che ha dato sempre un cin 2 come mai la biopsia della leep ha parlato di cervicite cronica con lieve iperplasia dello strato basale, acantosico, iperparachetosico e aspetti di koilocitosi? Significa che é stata sovratrattata?dall ultimo pap test fatto dopo 5 mesi dalla leep c erano numerose emazie,possono aver influito con il risultato anche se dice reperto negativo oncologico ma positivo flogistico?
Aspetto risultato HPV test precedentemente positivo al 16.
Volevo intraprendere una gravidanza ma mi stanno riaffiorando tanti dubbi.
Grazie sempre