Klaira e ciclo ridotto

Salve!
Ho riniziato a prendere Klaira quest’estate dopo un annetto circa di interruzione.

Avrei dei dubbi a riguardo, in quanto a Settembre ho avuto dello spotting, successivamente il ciclo ha iniziato a ridursi sempre di più.

Ultimamente ho sofferto di vulvovaginite micotica e una precedente infezioni alla vie urinarie, in più mi sono state prescritte delle analisi per il diabete; ho regolarmente rapporti ma assumo la pillola con estrema regolarità e precisione.

Volevo chiedere se questi fattori che ho elencato possano inferire con la diminuzione del ciclo o è un prerogativa della pillola data la sua composizione o mi devo allarmare.

Vi ringrazio.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
La pillola KLAIRA nella sua composizione ha un estrogeno naturale che in molte donne porta ad una riduzione della quantità del flusso mestruale , ciò non è da considerare un evento patologico ma da collegare a una scarsa proliferazione dell'endometrio .
La efficacia contraccettiva è immutata.
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test