Perdite marroni al posto del ciclo

Buonasera dottori, vi chiedo cortesemente un parere.

Di solito ho un ciclo che varia dai 28 ai 30 gg, questo mese lo aspettavo per il gg 9 ma, non è arrivato.
In compenso il gg 13 ho iniziato ad avere perdite di colore marrone molto scuro, tra l’altro perdite che notavo nell’assorbente e poco nella carta quando invece mi pulivo.
Mi sono durante circa 5 gg.
Poi basta.
Ho qualche dolore alla parte dx della pancia e ai reni.
Ho fatto due test di gravidanza, sia test urine che stick sangue:negativi entrambi.

Volevo pertanto chiedervi un parere a riguardo.
L’ultima visita ginecologica l’ho fatta qualche mese fa, tutto ok -pap test negativi esami tutti nella norma.

Approfitto inoltre per chiedervi delucidazione circa un argomento che non riesco bene a comprendere: il corpo luteo emorragico.
Potrebbe essere questo il caso?

Grazie mille a chi risponderà
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.1k 1.4k 190
Le mestruazioni scarse (ipomenorrea) escludendo una gravidanza , come lei riferisce (""Ho fatto due test di gravidanza, sia test urine che stick sangue:negativi entrambi.""") potrebbero essere legate a un basso dosaggio degli estrogeni ,oppure
ad altri problemi metabolici , come una alterazione della funzionalità tiroidea.
In questi casi un dosaggio ormonale potrebbe essere utile.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Attivo dal 2020 al 2022
Ex utente
Buongiorno dottore, la ringrazio per la sua gentile risposta. A giugno dello scorso anno ho fatto gli esami del sangue completi compreso dosaggio ormonale. Gli esami erano tutti nella norma, anche ormone antimulleriano ed era tutto ok.
Secondo lei quindi devo rifare comunque gli esami?
La ringrazio nuovamente
Buona giornata