Utente 247XXX
Buongiorno,

sono a chiedere un consiglio su un fastidio che ormai ho da parecchi mesi.

Mesi fa iniziai a sentire, dal mio orecchio sinistro, dei fruscii (simili a dei crepitii, come carta stropicciata) in presenza di rumori forti e "alti" (ad esempio quando mio nipote strilla, quando battevo le posate sui piatti, quando urlavo, se il rumore era forte ma "basso, profondo" non sentivo nulla), contemporaneamente sentii anche dei leggeri ronzii, fischi, sempre all'orecchio sinistro, quando ero in silenzio, quindi principalmente quando andavo a letto la sera.

Prenotai una visita dall'otorino con esame audiometrico e timpanogramma, il risultato che tutto era nella norma e che gli acufeni erano "una mia caratteristica" e che avrei dovuto farci l'abitudine. Non rimasi molto soddisfatto dal dottore che mi visitò.

Successivamente cominciai a sentire a volte il mio orecchio come se fosse tappato, pesante, simile a quando a volte si tappano le orecchie in aereo. Mi sembrava in tensione anche la parte superiore della mandibola, prenotai una visita dal mio dentista il quale presuppose che il dente del giudizio (cresciuto inclinato in avanti) potesse essere la causa di questi miei problemi alla mandibola.
Speravo che forse con l'estrazione si sistemasse anche il problema all'orecchio.

Ora è da due settimane che ho estratto il dente, il dolore è più forte e il fruscio all'orecchio lo sento molto più spesso (anche quando parlo al cellulare, quando strofino l'orecchio con la mano, quando parlo forte), quindi la situazione è peggiorata, se prima era un fastidio che sentivo solo in certe occasioni ora è un problema!

Aggiungo che: alla mandibola sinistra ho un "click" rumore all'apertura da quando avevo 20 anni (ora ne ho 28) che non mi ha mai causato nulla di più del rumore. Quando apro la mandibola o deglutisco sento dei "scoppiettii" alle orecchie, nulla di fastidioso ma non so se può avere a che fare con il problema (ho sempre pensato fosse muco in eccesso).

Siccome l'otorino non ha trovato nulla, tutto ciò può essere causato dalla mandibola?

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Si, può con tutta probabilità essere causato da malocclusione evetnualmente complicata da bruxismo.
Anche il fatto che l'estrazione del dente del giudizio abbia peggiorato la situazione, non mi sorprende.

Penso che una valutazione gnatologica sia fondamentale.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 247XXX

La ringrazio per la risposta.

Secondo lei, visto che l'estrazione mi ha aggravato i sintomi (l'estrazione è stata poco più di 2 settimane fa) è il caso che prenda antiinfiammatori? Possono diminuire il dolore e il rumore all'orecchio che ora è davvero molto fastidioso? Tutto ciò in attesa di prenotare la visita gnatologica...

Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Penso siano ininfluenti per quanto riguarda i problemi derivanti dall'ATM.
Utili invece per gli esiti diretti dell'estrazione.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Dr. Filippo Martone

28% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
MINERBIO (BO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
L'uso di antiinfiammatori può senz'altro aiutare temporaneamente (non più di una settimana) e, come ha correttamente sottolinato il dr Formentelli, una visita gnatologica è fortemente indicata perchè gli stress derivati dall'estrazione, pur se necessaria, possono aver esacerbato lo strato di infiammazione potenzialmente preesistente su muscoli ed articolazione.

Cordialmente
Dr. Filippo Martone
Titolare
BONONIA GLOBAL FACE CENTER
Bologna - Minerbio

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
http://www.danieletonlorenzi.it/?p=79 ci sono i meccanismi del click.
E' difficile far capire che ogni volta che è presente dolore mandibolare è sconsigliato intervenire prima di aver risolto il dolore. Estrarre il dente del giudizio (oramai è provato https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19207447) è più spesso causa di comparsa o aggravamento dei dolori da malocclusione che terapia di questi.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
http://www.danieletonlorenzi.it/?p=79 ci sono i meccanismi del click.
E' difficile far capire che ogni volta che è presente dolore mandibolare è sconsigliato intervenire prima di averlo risolto. Estrarre il dente del giudizio oramai è provato, è più spesso causa di comparsa / aggravamento del dolore da malocclusione dentale che sua terapia https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19207447, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17082281.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#7] dopo  
Utente 247XXX

Grazie a tutti per le risposte.

Ho effettuato una visita, mi è stato detto che due denti dell'arcata superiore sinistra sono troppo "verso l'interno" e che debbono quindi essere spostati verso l'esterno con un apparecchio mobile. Questo problema di malocclusione probabilmente crea i fastidi di pressione e rumore all'orecchio.

Grazie quindi per la vostra indicazione, seguirò questa strada per risolvere il problema.

Mi sono dimenticato di chiedere una cosa al dentista, la chiedo qui a voi sperando di ricevere risposta:
visti i problemi di "pressione all'orecchio" che mi crea questo disturbo, secondo voi è un problema fare un viaggio in aereo? Lo chiedo perchè tempo fa durante un volo avevo provato un dolore molto forte all'orecchio.

Grazie, buona giornata.
Andrea

[#8] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Si faccia prescrivere degli antidolorifici dal suo medico o dal suo dentista. Meglio sarebbe un buon bite.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#9] dopo  
Utente 247XXX

Rieccomi,

ho fatto una visita da un'altro dentista, il quale ha visto che il mio problema risiede
nel dente del giudizio superiore che è un po' più in fuori del normale e va a "grattare" contro il dente sotto (non quello del giudizio che è stato estratto ma l'ultimo dell'arcata inferiore). Il fatto invece che il molare superiore sia spostato verso l'interno non pare crei il problema e inoltre il dentista ha detto che difficilmente si può sistemare. Sono un po' indeciso se effettuare questa rimozione del dente superiore, vista la diagnosi diversa di questo dentista rispetto a quella precedente.
È vero che in effetti sento il dente del giudizio grattare, quello si. Inoltre recentemente il fastidioso fruscio all'orecchio che sento dopo un rumore forte è aumentato, anche quando parlo lo sento :(

Qualche parere?

Grazie mille!!

[#10] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Io curerei la malocclusione per togliere il click. Rischia altrimenti di stare a bocca aperta a lungo con una leva da un lato solo, ne potrebbe derivare un aumento del dolore articolare.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#11] dopo  
Utente 247XXX

Buongiorno dottore e grazie per la risposta.

Che cosa significa "Rischia altrimenti di stare a bocca aperta a lungo con una leva da un lato solo"?
Mi perdoni, non riesco a capirne il significato.

Io ripeto, sento "grattare" il dente del giudizio e questo mi da sicuramente fastidio, in ogni caso lo dovrei togliere no?

Avevo già provato a spostare il molare più in fuori ma finita la cura con il bite il dente si è ripreso la sua vecchia posizione più interna :(

Aggiungo che il click che sento ormai da molto tempo è a fine corsa e mi è sempre stato detto che non è possibile che possa scomparire. Ma non mi da affatto fastidio. La cosa fastidiosa è questo rumore/crepitio che sento all'orecchio sinistro ogni volta che sento un rumore forte.

Grazie!

[#12] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Può limare il dente del giudizio. Che il click non possa scomparire ho dei dubbi. Finito l'uso del bite i denti malocclusi ritornano in malocclusione, si dovrebbe studiare una nuova posizione dentale e modificare la masticazione http://www.danieletonlorenzi.it/atm/rialzare-la-masticazione-con-ceramiche-o-senza-limare-i-denti-gli-overlay-dentali/. I vantaggi saranno anche estetici http://www.danieletonlorenzi.it/?s=allungare+i+denti&x=0&y=0
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#13] dopo  
Utente 247XXX

Bunasera, rieccomi qui purtroppo :)

Ho fatto limare il dente del giudizio e ora la mandibola non mi da fastidio alla chiusura come prima... bel sollievo! Però, a distanza ormai di un mese dalla limatura, sento ancora questo rumore all'orecchio, che ripeto, è come un fruscio che fa da eco a rumori forti (quando urlo, quando sbatto i bicchieri, ma a volte anche quando mangio e quando parlo al cellulare, basta anche solo strofinare l'orecchio con la mano... è davvero fastidioso)

Cosa posso fare? Aspettare? Che strada mi consigliate di percorrere per risolvere questo problema?

Grazie infinite

[#14] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Guardi che se rilegge i post che le ho linkato trova tanta roba da leggere, provi a riderli e troverà di sicuro tanti spunti di riflessione.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum