Utente 307XXX
Salve,
sono un ragazzo di 26 anni, ho deciso di scrivere anche qui a voi medici in quanto mi sento un pò perso tra vari dolori che non riesco a risolvere.
I sintomi che presento in questo momento sono:
- Dolore all'interno dell'orecchio Sx
- Sensazione di orecchio sx otturato
- Scatto della mandibola all'apertura
- Dolore alla tempia sx
- Dolore alla base dell'occhio sx
- Dolore alla parte sinistra della gola

Tutti questi sintomi che avevo già da un mesetto (l'orecchio simil-otturato da un anno) sono diventati più forti dopo un intervento (di ieri) di devitalizzazione del 1° molare inferiore sinistro. Avevo un forte mal di denti che oggi è, diciamo sparito, ma comunque c'è stato l'aumento di questi altri dolori.

Per capire un pò la situazione generale diciamo che ho una situazione dei denti abbastanza negativa:
Arcata superiore: Estratti 1° e 2° molare sx e 2° molare dx
Arcata inferiore: Estratti 2° molare sx e 2° molare dx, presente dell'ottavo sx parzialmente erotto

Sono stato dal dentista ieri in quanto pensavo che il dolore potesse venire dell'ottavo parzialmente erotto ma il dentista, vedendo l'ortopantomografia, ha optato per devitalizzare il 1° molare inf. sx in quanto con carie profonda.

Stamattina mi sono svegliato con la narice sx molto otturata e il dolore all'orecchio e alla gola più forti, e non riesco ad aprire la bocca che mi fa molto male; ho pensato che potesse essere stato causato perchè sono stato con la bocca aperta per un'ora.

Ho fatto una settimana fa anche una visita dall'ORL, rilevando che il dolore all'orecchio potrebbe essere causato da una rinopatia vasomotoria, in quanto ho l'orecchio sx (simil-otturato) libero e i turbinati ingrossati.

Ho pensato di scrivere in questa sezione perchè comunque quando apro la bocca sento forti scatti e, come ultimo "sintomo", mi sono accorto che certe volte, non so da quanto tempo, mi ritrovo ad avere la bocca "molto serrata", come se stringessi qualcosa che non c'è.

Ringrazio in anticipo i Dott. che mi risponderanno, ve ne sarò davvero grato.




[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
I sintomi da lei descritti sono sicuramente compatibili con la presenza di disfunzioni all'articolazione temporo mandibolare, tranne la sensazione di narice otturata.
Anche l'ultimo aggravamento si può spiegare con il fatto di essere stato molto tempo a bocca aperta per la devitalizzazione.

Ne parli con il suo dentista il quale saprà senz'altro darle risposte più precise, in quanto avendola già visitata, conosce perfettamente la sua condizione clinica.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico