Utente 378XXX
Buonasera dottore sono una ragazza di 20 anni con una storia dentale leggermente disastrosa: spesso ho problemi di carie e 3 anni fa a causa di un granuloma ho dovuto togliere un molare...adesso sono in cura con la dentista che non riesce a dirmi il mio numero di carie esatto.le espongo la situazione:stamattina(premetto che sto vivendo un momento di stress)ho accusato un dolore molto forte all arcata inferiore e superiore dentale sinistra(dove ho 2 o 3 carie e che spesso mi fa leggermente male) che poi si è intensificato irradiandosi a tutto il lato sinistro del mio viso compresi mandibola, collo e gola (dolore pungente quando deglutisco).inoltre dopo aver preso un analgesico che mi ha calmato il dolore, ho notato che sul molare del giudizio sinistro, (che è comparso ancora solo parzialmente)mi è spuntata una pallina di carne, che adesso sembra sparita...in relazione a questi sintomi e al fatto che la mia temperatura almeno fino ad ora non è febbrile, cosa potrebbe essere? Ha qualche rimedio fino a quando venerdì non mi visiterà la dentista?grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
ci sono tre possibilità:
1) si tratti di infiammazione del nervo (lesione endodontica)
2) problema da malocclusione;
3) entrambi che si sovrappongono.

Solo chi la visita dal vivo può saperlo
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum