Utente 255XXX
Buongiorno, il giorno 19/4 ho avuto un rapporto sessuale classificato a medio rischio contagio hiv, dal 5/6 ho avuto una condizione di salute caratterizzata da una sintomatologia da associare proprio al contagio hiv (eventualmente se richiesto posso essere più specifico) ...... ho eseguito un primo test per le mst il 12/06 negativo e un'altro il 2/7 anch'esso negativo (test di 4a generazione) ....... ad oggi la mia condizione di salute non è migliorata pittosto è subentrata costante pesantezza e dolorabilità ingunale che si propaga all'interno coscia fino quasi al ginocchio ed un forte mal di gola ..... le mie domande sono .....1) se si trattasse di sindrome retrovisrale acuta è possibile che perduri da oltre un mese e che il mal di gola degli ultimi giorni possa essere un'infezione opportunistica? ....2) .....che validità hanno i test da me eseguiti a circa 50 gg e di nuovo a 70 gg ..... chiaramente devo ripetere quello a 100 giorni ...... purtroppo oltre ad esssere in ansia, dovendo la settimana del 16/7 partire per oltre un mese per un'impresa alpinistica di una certa rilevanza (oltre i 6000 mt) tale preoccupazione ha condizionato fortemente la mia preparazione di questi ultimi tempi e temo condizioni anche il mio viaggio ...... chiaramente il prossimo test sarebbe anche ben oltre i 100 giorni ..... non posso abbandonare questo progetto perchè ha comportato una grandissimo impegno di tempo e risorse anche economiche ma vorrei capire, in coscienza, cosa sarebbe giusto fare.....
Vi ringrazio se vorrete rispondermi

[#1] dopo  
Prof. Matteo Bassetti

24% attività
0% attualità
8% socialità
UDINE (UD)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2001
Gentile utente,
Gli esami che ha eseguito escludono già a 70 gg il rischio per HIV.
Saluti
Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

[#2] dopo  
Utente 255XXX

La ringrazio per la risposta.... in effetti, da quanto ho potuto informarmi, il risultato dei test a 70 gg mi tranquillizza parecchio, in ogni caso farò l'ultimo al mio rientro, quindi ben oltre i 3 mesi dall'evento.
Comunque, oltre ai vari malesseri tra cui questo strano forte mal di gola di luglio (ma vedo che in giro non sono l'unico) l'altro ieri mi sono uscite delle vescicole al'altezza del ginocchio destro..... in ogni caso forse le metterei in relazione al contatto con qualche pianta nelle ultime uscite in montagna (con pantaloncini corti)..... e il resto al notevole stress di questo ultimo periodo.
Un'ultima domanda ...... l'herpes può essere sintomo da hiv nella fase primaria oppure è una complicanza in fase avanzata della malattia? ...grazie ancora saluti A.