Utente 240XXX
Salve, sono stata sottoposta ad un intervento di mastectomia radicale per carcinoma intraduttale multifocale della mammella sinistra nel settembre 2008.
Solo ora sono venuta a conoscenza del diritto di poter richiedere l'invalidità. Cosa mi consigliate di fare?posso richiederla anche adesso?
Anche perchè ora mi si è presentato un problema: la protesi che mi è stata inserita si è alzata molto verso l'alto e rispetto all'altro seno c'è molta differenza. Non posso mettermi in costume nè indossare magliette. Sono molto depressa e mi sto curando con la paroxetina. Ho anche la tiroidite autoimmune.
ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per il riconoscimento della condizione di "invalido civile" è necessario presentare istanza, dopo aver ottenuto il codice del certificato "on line" dal Medico di medicina Generale, certificato che viene inoltrato all'INPS.

Per ottenere il riconoscimento della condizione di "invalido civile" è necessario che la valutazione delle menomazioni effettuata dalla Commissione competente sia superiore al 33%.

La sola condizione di "mammectomia" ha nelle tabelle di riferimento (D.M. 5 febbraio 1992) una valutazione fissa del 34%.
Le altre infermità che riferisce, non essendo specificamente tabellate, vengono valutate con criterio analogico, per cui vi è ampio margine di discrezionalità da parte delle Commissioni.
Pure la condizione di neoplasia coi relativi trattamenti, essendo trascorsi oltre 3 anni dall'intervento senza recidive, va valutata in funzione della prognosi.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ovviamente per competenza resto fuori da quanto ha opportunamente risposto il collega Mascotti.

La informo comunque che troverà su questo linkk riassunti i diritti della donna mastectomizzata

http://www.senosalvo.com/diritti_donna_operata_al_seno.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com