Utente
SALVE, HO 44 ANNI E DA ALMENO 2 MESI MI ACCOMPAGNA LA NAUSEA,CIRCA UN MESE FA MI SON SVEGLIATA DI NOTTE E HO AVUTO UN FORTE CAPOGIRO E SONO SVENUTA,POI DOPO HO VOMITATO E ANCHE DIARREA. cIRCA 10 GIORNI DOPO SEMPRE DI NOTTE SON DOVUTA CORRERE IN BAGNO E QUESTA VOLTA SOLO VOMITO MA MOLTO ACIDO. TRE GIORNI DOPO ANCORA MENTRE DORMIVO SEMPRE DI BOTTO VOMITAI,(NON SOFFRO DI STOMACO) AL CHE INIZIAI A PREOCCUPARMI COSI IL MIO MEDICO MI HA PRESCRITTO UNA TAC.L'ESITO E' : DUBBIA IPERDENSITA DELLA FOSSA CRANICA POSTERIORE SINISTRA SI CONSIGLIA RM.iL DOTTORE VEDENDO LA TAC MI HA DETTO CHE LUI NON VEDE NULLA DI CHE.. PERO' IO HO INSISTITO DI FARLA COL CONTRASTO POICHE' SONO PREOCCUPATA DATO CHE QUESTA NAUSEA CE L'HO TUTTI I GIORNI ANCHE SE IL VOMITO SI E' FERMATO.HO SEMPRE SOFFERTO DI CEFALEA,E ALMENO 2 VOLTE L'ANNO MI PORTANO IN OSPEDALE POICHE' HO FORTI CRISI TIPO DOLORE FORTE ALLA TESTA ACCOMPAGNATO DAL VOMITO E CRISI DI PIANTO .NON MI SONO MAI PREOCCUPATA ANCHE PERCHE' ANCHE 2 MIE SORELLE E FRATELLO SOFFRIAMO DI MAL DI TESTA PENSANDO A UN FATTO EREDITARIO.SONO UNA PERSONA ANSIOSA MA NON FISSATA PER CUI VADO DAL MEDICO SOLO QUANDO E' NECESSARIO.DOVRO' FARE LA RISONANZA IL 15 LUGLIO.VORREI SAPERE DA LEI DOTTORE COSA NE PENSA E SE E' UN MENINGIOMA SE E' PERICOLOSO.HO 3 FIGLI TRA CUI UNA BAMBINA DI 4 ANNI AVUTA DOPO 17 ANNI E CARO DOTTORE E' LEI LA PRINCIPALE MIA ANSIA.LA RINGRAZIO SE MI PUO' ILLUMINARE CON UNA RISPOSTA CON I PRO E I CONTRO.GRAZIE MILLE

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

non faccia diagnosi anticipate (il meningioma è una formazione benigna). Secondo me dovrebbe effettuare una visita neurologica e certamente la RM encefalica come prescritta. Le ha già prenotate?
Cortesemente, per una migliore leggibilità, potrebbe scrivere non in maiuscolo? Grazie

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore
grazie mille per la sua immediata risposta.Ho prenotato la risonanza magnetica il 15 luglio.Mi conviene aspettare prima l'esito e poi recarmi da un neurologo? Io infatti ho letto che i meningioma sono di natura benigna ma e'l'operazione che vedo complicata...
Grazie e cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la RM è prenotata per il 15 luglio effettui prima questa e poi farà la visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore,ieri ho avuto la risposta alla risonanza,le scrivo la diagnosi:
Sistema ventricolare sopratentoriale in sede e regolare.
Normale ampiezza degli spazi subaracnoidei pericerebrali.
Assenza di aree di alterato segnale cerebrale.
Nella norma le strutture della fossa cranica posteriore,con IV ventricolo in sede e regolare.Dopo contrasto non si osservano aree di abnorme impregnazione.
La domanda che le faccio dottore e' Ma come e' possibile scrivere sulla prima tac Dubbia iperdensita' della fossa cranica? E cosa avranno visto? Io pero' continuo con la nausea,e ancora non sono andata da un neurologo dato che oggi e' sabato,e sinceramente gia' da una settimana ho rimandato la mia vacanza.Posso andarmene tranquilla domani stesso? O devo cmq andare prima da un neurologo considerando che sta tutto a posto? Grazie

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa molto piacere che la RM encefalica sia risultata nella norma. Alla TC l'immagine comunque non era chiara, infatti è stato refertato "dubbia iperdensità" (artefatto da movimento?).
Circa la nausea non saprei dirle, forse una gastroscopia sarebbe opportuna, considerato anche il vomito pregresso.
Per quanto riguarda la visita neurologica, potrebbe rimandarla a dopo la vacanza.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore
le scrivo dopo quasi un anno e le faccio sapere che non ho piu' avuto problemi di vomito,dopo la RM me ne andai in vacanza e sinceramente non ho piu' fatto nessun esame.Ora a distanza di 10 mesi ricompare...Pochi giorni fa mentre chiacchieravo beatamente dopo cena con una mia amica ecco che sono corsa in bagno,ho vomitato e subito dopo tutto era passato e mi sentivo bene,poi dopo circa un quarto d'ora ho iniziato ad avere un fuoco dentro me,sono diventata cosi' rossa da fare paura,sentivo il mio corpo scottare in modo spaventoso,anche in famiglia si sono spaventati,poi di nuovo vomito.Mi hanno poi portata in ospedale dove mi hanno detto che si trattasse di una crisi allergica,mi hanno fatto 2 flebo e una siringa intramuscolo (cortisone e antistaminici) poi il mio corpo si e' riempito di chiazze e ha iniziato il prurito.Mi hanno prescritto di fare prove allergiche. Il giorno dopo ogni tanto sentivo sempre come un senso di vomito e oggi pure.Stasera prima di cena ecco che ho vomitato di nuovo .La cosa che non mi spiego e che mi viene e basta! Non soffro di stomaco,mi sento bene.Soffro solo di emicrania da anni,anche se da circa un anno sono migliorata con i mal di testa. Quindi sara' davvero il caso di fare una gastroscopia? (mi fa un po paura farla)
A chi mi devo rivolgere?
La ringrazio se puo' darmi un suo parere.
Cari saluti

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bentornata Gentile Signora,

come Le dicevo precedentemente, una gastroscopia mi sembra opportuna, non abbia timori ad effettuarla.
Dovrebbe fare la richiesta il Suo medico curante, si faccia consigliare anche la struttura dove prenotare.
La ringrazio per avermi aggiornato.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro