Io sono affetta da sclerosi dal 2008 e sono recidiva remittente, da un anno e un paio di mesi

buon anno e buone feste,
vorrei gentilente e se possibile lucidazioni sull'ultima rmn che ho fatto.Io sono affetta da sclerosi dal 2008 e sono recidiva remittente, da un anno e un paio di mesi assumo tutti i giorni tre compresse di aziotiprina. L'ultima risonanza fatta in special modo sulla colonna vertebrale mi ha fatto porre dei dubbi sulla congruenza tra la malattia e i risultati ottenuti.ecco i passaggi che nn ho trovato molto chiari e se voi poteste darmi una mano ne sarei felicissima:
A livello della colonna vertebrale un raddrizzamento della curva fisiologica del rachide.
In C5-C6 E C6-C7 il canale vertebrale e ristretto per una protusione posteriore dell'analus.
Si presenta un ernia intranspongiosa del piatto somatico inferiore di T11 e superiore di T12.
A livello della colonna lombosacrale in L5-S1 il canale vertebrale appare ristretto per una protrusione posteriore delle fibre dell'anulus dei dischi invertebrali che deformano il profilo anteriore del sacco durale e la cui estensione laterale riduce l'ampiezza del recesso inferore dei forami di congiunzione
In L5-S1 si riconoscono fenomeni di degenerazione artrosica delle articolazioni interapofisarie caratterizzate da una sclerosi delle limitanti articolari e da una riduzione dell'ampiezza delle rime.
Allo stesso livello L5-S1il segnale dei disci intervertebrali e ipointenso nella sequenza T2 dipendente per fenomeni di disidratazione delle loro componenti.
MILLE GRAZIE PER L'ATTENZIONE ACCORDATAMI.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

a livello della colonna vertebrale sono state riscontrate molteplici discopatie che, a vari livelli, restringono il canale vertebrale. E' necessario che le immagini vengano visionate direttamente dallo specialista per una valutazione diretta delle stesse e di eventuali deficit neurologici. Ne parli pertanto con il neurologo che La segue. Non sono state evidenziate lesioni demielinizzanti.

Cordiali saluti ed auguri per un sereno 2011

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test