x

x

Crisi d'ansia?

Buonasera,
prima di rivolgermi ad uno specialista vorrei sottoporvi il mio problema.
Circa un anno fa mi si presento una sera inspiegabilmente e sopratutto all'improvviso dei sintomi che documentandomi su internet possono essere attribuiti ad un disturbo d'ansia.
Ciò che ho provato è stato subito uno stordimento e confusione e poi ho iniziato ad avere dei tremori che non sono riuscita a fermare, freddo, mani e piedi congelati, battito accellerato, mal di stomaco, nodo in gola, male alla testa,continuo stimolo di urinare, secchezza, e non riuscivo a tranquillizzarmi ero agitatissima. I giorni dopo sono stata completamente stordita, avevo paura di perdere il controllo di me stessa ed essendo una persona molto impostata era un incubo continuo. Con il passare del tempo però mi sono tranquillizzata, ho cambiato lavoro e sembrava tutto passato. Ora a distanza di quasi un anno, l'altra sera, ad esclusione del tremore che provai la prima volta, mi si sono ripresentati li stessi sintomi. In maniera più lieve ma erano li stessi.
Ora, non voglio rivivere con il terrore che mi ricapiti magari se sono sola (con me c'era il mio compagno entrambe le volte). Mi viene detto che sono io che essendo troppo apprensiva mi attiro addosso questo fardello di problemi, ma vi posso assicurare che l'altra sera stavo benissimo, non avevo alcun motivo per andare in ansia. Ora la domanda che voglio porvi è questa: Cosa mi sta succedendo? A chi posso rivolgermi? Vi ringrazio anticipatamente per la cortesia che mi state facendo nel rispondermi. Buona serata a tutti voi.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

dalla descrizione della Sua sintomatologia lo specialista che Le consiglio di consultare è lo psichiatra per avere prima una diagnosi e successivamente un'adeguata terapia.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Signora,

dalla descrizione della Sua sintomatologia lo specialista che Le consiglio di consultare è lo psichiatra per avere prima una diagnosi e successivamente un'adeguata terapia.

Cordiali saluti

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto