x

x

Disestesie

sono un venticinquenne da 3 giorni affetto da disestesie all'arto sinistro, tali fastidi però nel corso delle ore si spostano per tutta la gamba poi però di mattina appena alzato non ho nulla sto bene e poi ricominciano..sefosse S.M. è mai possibile che sparirebbero di notte e poi ricomparirebbero in tarda mattinata ?sono un soggetto ansioso
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione è possibile che si tratti di somatizzazioni ma per avere una diagnosi corretta effettui una visita neurologica per una valutazione diretta del problema.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore, in realtà sono stato ieri dal mio medico di base il quale è molto competente e mi ha detto che può dipendere dalla schiena ed in effetti io ho subito 5 settimane fa un intervento di idrocelectomia (con anestesia lombare non so se anche questo fatto dell'anestesia può centrare) e comunque sono rimasto circa 20 giorni a letto e anche dopo quando mi sono alzato ho continuato a fare movimenti lenti e piccoli spostamenti ...potrebbe dipendere una cosa simile dalla schiena?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

anche questa origine sarebbe certamente possibile.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottor Ferraloro, la ringrazio, e questo che mi dice mi conforta un bel pò, visto che io ormai leggendo su internet ho visto associato alla parola disestesie soltanto la sclerosi multipla. Quindi potenzialmente non è vero che le disestesie sono solo propire della S.M o di grave patologia neurologica, potrebbero essere dovute anche ad inattività fisica e schiena visto che io soffro anche da anni di leggero dorso curvo...vero?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

le disestesie possono essere sintomo di molteplici condizioni. Quasi mai un sintomo soltanto è associato ad una sola patologia. Ecco perchè è sbagliato navigare alla ricerca di autodiagnosi.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore, e proprio per far capire che non certo mi baso solo sulle diagnosi su internet, non solo sono andato ieri dal mio medico di base, ma oggi nel pomeriggio ho appuntamento con un altro medico (non neurologo) amico di famiglia che di sicuro mi dirà cosa fare. Vorrei solo avere per quanto possibile per via telematica, la certezza del fatto che fenomeni del genere di disestesie potrebbero essere unicamente associate a inattività fisica e quindi problemi transitori magari flogistici alla schiena. grazie mille ancora mi scuso per la mia ansia, ma la paura è tanta.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

Le ripeto quanto già precedentemente scritto, cioè che le disestesie possono essere provocate anche da problemi alla colonna vertebrale.

Buon fine settimana