x

x

Ansia cronica

Buonasera, ho 22 anni e ho un problema da all'incirca un mese...soffro in molti momenti della giornata di una strana sensazione che credo sia ansia in quanto avverto forte senso di stanchezza e debolezza ai quali si alternano momenti di normale vitalità. quando avverto questo "vuoto" alla testa avverto un incontrollata voglia di mangiare qualsiasi cosa dolce, dei giorni ma non sempre ho urgente bisogno di urinare e a volte sento di avere il fiato "corto" per cui mi distendo a letto cercando di calmarmi. Mi succede soprattutto se sono a casa perchè se mi trovo ad uscire all'aria aperta questo non succede. se sto a contatto con la gente evidentemente non ci penso e sto bene! Io studio e lavoro part time in questo mese soprattutto e a breve ho l'ultimo esame all'università ed è proprio quando ripeto che ho questi stati. Sono molto preoccupato è vero ma non ci penso sempre durante la giornata...la notte ho un pò di difficoltà ad addormentarmi e delle volte mi sveglio come fossi "nervoso" cioè di scatto e poi mi riaddormento ma ultimamente se sono a casa tipo a cena con i miei mi sento come svenire, peso sullo stomaco e molto stanco...cosa devo fare? è normale avere tutta quest'ansia immotivata per giorni interi? Cosa fare x ripetere tranquillo! ah un'altra cosa non se c'entra molto...non sopporto ultimamente viaggiare in autobus...mi fa star male dopo un pò non so sia collegato.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

il pensiero degli esami e lo stress universitario e lavorativo Le possono procurare la sintomatologia descritta.
Ha già consultato un medico?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
quello che ho sospettato anch'io! sono sintomi che vanno e vengono e anche se magari non è alcuna patologia seria mi compromette un pò la mia vita individuale e aumenta lo stress imperante da mesi! no, ancora no perchè sto aspettando "la prova del 9" cioè passato l'esame voglio verificare se ho ancora questi stati, in tal caso consulto un medico! ma come posso risolvere in quei momenti in cui mi sento così male? la cosa più insopportabile è lo stomaco che cerca di fare delle eruttazioni tipiche del dopo pasto ma non riesce!
grazie mille per la disponibilità
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

on line non si possono consigliare farmaci, ne deve parlare col Suo medico curante.
Anche un percorso di tipo psicologico sarebbe appropriato.

Cordialmente

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto