x

x

Scotomi permanenti

Salve, sono una ragazza di 26 e da circa cinque anni soffro di disturbi visivi tipici dell'emicrania con aura. Un giorno, alla luce del sole, ho iniziato a vedere dei cerchi pulsanti opachi, da entrambi gli occhi al centro del campo visivo, effetto "calore dall'asfalto", visti attraverso una superficie chiara e luminosa hanno quasi la forma di un fiore, con un centro e dei petali tutt'attorno. A volte, durante la notte li percepisco anche al buio. Anzi, ultimamente ho notato che prima di addormentarmi o se mi sveglio durante la notte, vedo delle forme leggermente luminose con forma geometrica simmetrica, cerchi eccetera (giuro che non faccio uso di droghe) che si dissolvono entro qualche minuto.
Un anno fa si sono manifestati dei puntini neri in movimento, più o meno al centro del campo visivo, poi scomparsi e dal giorno seguente una macchiolina in alto a destra da entrambi gli occhi, più marcatamente da quello destro. Questa macchiolina è opaca-grigia se guardo il cielo, opaca e ondeggiante al suo interno in condizioni di luce normale (casa, esterno), luminosa e in movimento al buio. No è mobile, è sempre fissa nello stesso punto del campo visivo. Dopo pochi giorni appare la prima emicrania con aura visiva (linee colorate a zig zag) e conseguente mal di testa. Mai più emicrania con aura (solo emicrania ogni mese in concomitanza col ciclo mestruale) fino a tre mesi fa. In tre mesi si sono manifestati 5 episodi (2 a distanza di pochi giorni) fortunatamente con lieve mal di testa.
Ecco le visite e i controlli che ho fatto. VISITA oculistica visita neurologica alla prima comparsa del disturbo "calore dall'asfalto", entrambe confermano che si tratta i disturbi legati al mal di testa, prendo per un periodo i triptani ma senza successo. Fino all'anno sorso, nessuna visita, ritorno dall'oculista in concomitanza del primo attacco di emicrania con aura. Tutto ok e decido di rifare una visita dal neurologo (un altro dottore della prima visita). Visita perfetta, mi consiglia d fare una risonanza magnetica alla testa. Tutto ok. Mi consiglia di ritornare dall'oculista per fare l 'esame del campo visivo. Vado a un altro oculista,campo visivo perfetto e visita ok, mi consiglia per scrupolo di fare ecodopler alla carotide (che farò tra pochi giorni). L'oculista conferma che si tratta di vasospasmi, e mi dice che si tratta di un problema di circolazione il più delle volte costituzionale, infatti mi chiede se ogni tanto h formicolii (sì), se soffro di acufeni (sì, anche se sorti dopo un trauma acustico). Il ginecologo mi ha tolto la pillola, perchè chi soffre di emicrania con aura non deve prenderla (c'è scritto in effetti anche nel bugiardino). Pur chiedendomi quali medicinali assumessi, il neurologo e l'oculista non me ne hanno parlato, mi è venuto il dubbio di chiedere al ginecologo parlandone con il mio fisioterapista. Ho preso la pillola per 7 anni, se gli ormoni avessero causato danni alla mia circolazione? Potrebbe migliorare non assumendoli più?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

non penso che la pillola abbia potuto provocare danni circolatori. Nelle donne con emicrania con aura la pillola può aumentare il rischio di eventi vascolari acuti, con la sua sospensione invece tale aumento del rischio dovrebbe azzerarsi. Se gli attacchi si manifestano con una frequenza superiore a 2-3 al mese si potrebbe pensare ad eventuale terapia di prevenzione.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta dottore. Dall'ecodopler è risultato tutto normale. A questo punto visti gli esami che ho fatto non mi resta che rilassarmi e vedere se dopo la sospensione della pillola continuino gli attacchi, che per ora sono 2 al mese da tre mesi. La situazione mi pesa principalmente per l'angoscia, i disturbi visivi sono certamente fastidiosi ma per fortuna il mal di testa è abbastanza lieve, a volte da non prendere nemmeno un moment. Grazie ancora

L'emicrania è una delle forme più diffuse di cefalea primaria, può essere con aura o senz'aura. Sintomi, cause e caratteristiche delle emicranie.

Leggi tutto

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test