Utente 247XXX
cari dottori cosa ne pensate dello stilnox? grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

lo stilnox è un induttore del sonno che deve essere prescritto dal medico e solo in casi d'insonnia che crei malessere al paziente o che sia debilitante. Deve essere utilizzato per un tempo molto breve, di qualche settimana, non prima di avere identificato eventuali cause d'insonnia. In questo caso si dovrebbero rimuovere queste,se possibile, oppure curare eventuali problemi che stanno a monte, per es. ansia o depressione. Pertanto si affidi al Suo medico o, meglio, ad uno specialista del sonno se il problema è importante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 247XXX

la ringrazio dottore della sua risposta. le posso spiegare del mio caso piu approfonditamente, allora io e da molto tempo che soffro di prbblemi del sonno del tipo che non riesco a dormire, non riesco a prendere sonno durante tutta la notte e poi addormentarmi quando fa mattina, oppure anche di far fatica a prendere sonno come sempre e poi svegliarmi molto prima che la sveglia suoni. ma pero non ho mai preso provvedimenti seri pochi giorni fa sono andato dal mio medico per parlargli del mio probblema, lui mi ha fatto delle domande del tipo se mi drogavo ecc. le mie risposte sono state no perche non mi drogo in nessun modo, e lui mi ha prescritto lo stilnox senza tante parole ho darmi avvertimenti, lei che ne pensa? la ringrazio

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se il medico l'ha prescritto lo può assumere ma solo per un breve periodo. Ritengo che il problema vada affrontato in maniera più globale e vadano ricercate eventuali cause. Per questo le ho consigliato, considerato che il problema si protrae da lungo tempo, di rivolgersi ad uno specialista del sonno o ad un centro del sonno, proprio per un approfondimento diagnostico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 247XXX

la ringrazzio ancora volevo sapere un altra cosa mi corregga se sbaglio, questi tipo di medicinali agiscono sul nostro sistema nervoso tipo droga vuoi o non vuoi li prendi e ti spengi, ma creano anche gli stessi sintomi delle droghe tipo ansia, panico, stati di paura e cose simili? la ringrazio.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

questi farmaci non agiscono come le sostanze comunemente chiamate droghe ma possono creano come queste dipendenza e tolleranza. I sintomi di cui Lei parla non sono la regola ma, in casi rari, possono presentarsi come effetti paradossi.
E' più probabile che questi sintomi si presentino dopo la sospensione del farmaco.
In ogni caso, se prescritti in maniera corretta e per breve periodo, questi farmaci non creano particolari problemi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 247XXX

a me questi sintomi me li ha fatti sentire con poco tempo. la ringrazio dottore delle sue risposte.