Utente 229XXX
Salve è più di una settimana che avverto pulsazioni intense all'interno del naso per alcuni minuti poi mi passano e si ripresentano dopo alcune ore, un'altra cosa strana che mi capita è un leggero tremore durante la giornata all'anulare destro e raramente a quello sinistro, altro sintomo che si accompagna a questi due è come se sentissi la parte destra del corpo tirare spesso con intense pulsazioni alla gamba.
Ho 27 anni e ancora non sono sicuro di soffrire di attacchi di panico, prima di iniziare una terapia psicologica vorrei assicurarmi che si tratta effettivamente di un disturbo d'ansia e non di qualcosa di più grave tipo ictus o un attacco ischemico transitorio, è da circa 15 giorni che sto così.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in base alla sintomatologia descritta può escludere tranquillamente ictus e TIA.
I sintomi riferiti sembrerebbero di tipo ansioso ma per escludere patologie organiche (non certamente ictus e TIA) è opportuno prima effettuare una visita neurologica. Una volta escluse queste, come penso, si può indirizzare sul lato psichico del problema.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 229XXX

Grazie dottore infatti ho già prenotato una visita neurologica che farò a breve.

[#3] dopo  
Utente 229XXX

Salve il giorno 12 ho fatto la visita neurologica alla ASL, il medico tutto ha fatto tranne che visitarmi, gli ho spiegato tutti i sintomi che ho avuto e dpo un colloquio di 10 minuti mi ha prescritto xanax e un antidepressivo, se ben ricordo daparox.
Il fatto è che i tremori e la tachicardia continuano per quasi tutto il giorno solo appena mi metto a letto sembra che si attenuano un pochino.

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ha iniziato la terapia prescritta? In caso affermativo, con quale dosaggio?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 229XXX

No la terapia non l'ho iniziata, il medico mi ha prescritto 10 gocce di daparox al mattino la prima settimana poi 20 al mattino la seconda settimana, xanax 0,5 mg al mattino. Mi ha messo il controllo a luglio.

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è ovvio che se non inizia la terapia la sintomatologia tenderà a persistere.
E a luglio poi cosa va a dire allo specialista?
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 229XXX

Leggendo le controindicazioni mi sono molto spaventato, lavorando tutto il giorno dalle 9 alle 13 e poi dalle 16 alle 20, avendo una fidanzata ho paura che gli effetti collaterali mi facciano perdere tutto e un'altra paura è l'assuefazione.

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'antidepressivo non dà assuefazione, per quanto riguarda l'ansiolitico invece basta fare una terapia per alcune settimane ed il problema non si pone. Gli effetti collaterali che ha letto non si manifesteranno certamente tutti, generalmente qualcuno e per un paio di settimane.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 229XXX

Ok quindi posso andare a lavoro tranquillamente? Sperando che queste pulsazioni sparse per tutte il corpo e questo intorpidimento e formicolio della parte destra del corpo, spariranno in fretta.

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

eventuali effetti collaterali sono generalmente circoscritti alle prime due settimane, poi la tendenza è quella di regredire gradualmente.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 229XXX

Potrei abbinare anche una terapia pscicologica?

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'associazione tra farmacoterapia e psicoterapia da spesso ottimi risultati.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 229XXX

Salve dottore ora ho problemi anche all'occhio destro e sento sempre il braccio destro addormentato, accetto il fatto di avere un forte stato d'ansia però vorrei anche fare esami che escludessero patologie più serie.

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

qual è il problema all'occhio? da quanto tempo assume il daparox alla dose di 20 gocce?
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 229XXX

Le assumo dal 25 giugno, sempre a 20 gocce. IL problema all'occhio è quello di non riuscire a fissare un punto per più di un minuto, se ad esempio parlo con qualcuno non riesco a guardarlo negli occhi devo continuamente distogliere lo sguardo.

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ancora è presto per vedere i benefici del daparox, dovrebbe avere un pò di pazienza.
Per quanto riguarda il disturbo della vista utile sarebbe una visita oculistica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 229XXX

Salve dott. Ferraloro, sono tornato dal neurologo, per quanto riguarda l'ansia va molto meglio però i sintomi quali disturbi alla vista, tremori e pulsazioni non sono migliorati per niente, il neurologo mi ha prescritto:

Visita oculistica

RMN encefalo con e senza mdc
ANGIORMN con studio del distretto vascolare intracranico
RMN RACHIDE IN TOTO CON E SENZA MDC

Ora volevo chiederle se posso fare una risonanza magnetica e mi controllano tutto oppure si tratta di tre esami distinti?
Poi perchè ha scritto con e senza mdc?

Grazie

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le RM prescritte si possono fare tutte insieme ma dipende anche da ciò che decide l'operatore. Quando si prescrive il mezzo di contrasto, la prima parte dell'esame va effettuata senza per poi evidenziarne la differenza.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro