Algia facciale atipica

Buonasera, sono sei mesi che soffro di disistesie e parestesie al volto unitamente a sensazioni di dolore nella zona del naso, occhi e fronte nonchè sopra le orecchio da entrambi i lati. Premesso che qualche settimana prima che si presentassero questi disturbi ho effettuato un trattamento di prp sul cuoio capelluto iniettato con iniezioni per rafforzare i capelli. Ho fatto più visite dal neurologo il quale ha escluso un nesso eziologico con questo trattamento e mi ha diagnosticato un'algia facciale atipica. Questo disturbo inizialmente aveva riguardato anche l'articolazione della mascella che risultava come bloccata. Ho fatto altresì una risonanza magnetica con contrasto all'encefalo è risultata negativa. Il Neurologo mi ha prescritto dapprima laroxyl che mi ha fatto passare il disturbo alla mascella. Successivamente mi ha prescritto gabepentin 100 mg per l'algia facciale che si presenta sotto foma di dolore alle volte pungente alle volte sordo e con sensazioni di formicolio al volto. Dopo tale trattamento il medico mi ha detto che non ho niente, che devo avere pazienza ma il dolore/fastidio non passa ed ormai sono 6 mesi. Non so che fare. Vi ringrazio sin da ora. Cordiali saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

un'altra eventualità potrebbe essere un'ipotetica alterazione dell'articolazione temporo-mandibolare che andrebbe valuatata da uno gnatologo. Se a tale livello non risultasse nulla di anormale si rivolga nuovamente al neurolgo che La segue per una rivalutazione clinica e terapeutica del problema.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi chiedo se secondo voi quel trattamento dermatologico sul cuoio capelluto possa aver causato una lesione di qualche nervo che mi sta causando questo disturbo. Con tutto che la RMN non abbia segnalato nulla vi potrebbe essere una lesione che l'esame strumentale non abbia rilevato?

Grazie mille
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile utente,

non penso che il problema possa essere legato al trattamento effettuato. Comunque problemi gravi non dovrebbero esserci.

Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test