Luci grigie per qulche secondo

Salve
Ho avuto a settembre 2011, febbraio 2012, 21 giugno e 17 luglio la visione per qualche secondo di una serie di lucine grigie. Misurando la pressione subito dopo ho riscontrato 110. Ho effettuato agli inizi dello scorso giugno una visita oculistica in cui hanno rinscontrato un distacco leggero del corpo vitreo, prendo degli integratori dunque per controllare la cosa che mi è stata detta non grave. Purtroppo ho dimenticato di riferire al medico di questi episodi considerandoli terminati. Soffro da anni di aura senza emicrania (come mio padre), l'ultima in data 21 maggio dopo circa tre anni dall'ultimo episodio. L'oculista e 3 medici di base mi hanno detto essere legata al mal di testa e che essi stessi ne soffrivano. Lavoro molte ore al pc durante il giorno. Leggendo su internet ho il terrore di qualche forma di tumore al cervello con esordio con sintomi visivi. Premetto che sono molto ipocondriaco e molto preoccupato.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

non pensi a malattie importanti e stia sereno. Considerato che soffre di aura senza cefalea, il disturbo potrebbe essere assimilato a delle aure atipiche, fugaci.
Ovviamente questa è solo un'ipotesi a distanza ma per avere un parere più attendibile dovrebbe contattare un neurologo. Quest'ultimo poi deciderà se il caso abbia bisogno di ulteriori accertamenti mediante esami diagnostici mirati, per es. una RM encefalica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la rapida risposta. Volevo chiederle quali sono i problemi visivi che devono mettere subito in allarme?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

forte dolore oculare, offuscamento importante della vista e diplopia devono essere valutati in primis dall'oculista, successivamente, se viene riscontrata una possibile causa neurologica, dal neurologo. Comunque nel Suo caso la visita neurologica sarebbe opportuna.

Cordialmente

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio. Il fatto che questo fenomeno accade da parecchio tempo può far escludere qualcosa di grave o è irrilevante?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto on line, ritengo che non ci sia nulla di grave ma il fatto che il fenomeno si presenti da molto tempo è irrilevante.

Cordialità

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test