Emicrania con aura prolungata

Salve,
ho 28 anni prendo da un anno pillola con solo progestinico e non ho avuto da quel momento attacchi emicranici pur soffrendo di emicrania con aura da oltre 7 anni. Mia mamma anche soffre di aura, ma senza mal di testa. Mio nonno materno ha avuto 4 ictus.
Stamattina ho avuto una crisi orrenda con aura che è durata 6ore, andata al ps mi hanno dato delle gocce per stati d'ansia e l'aura è magicamente sparita. TAC NEGATIVA.
I triptani prima non avevano fatto effetto cosiccome l'Aulin, sono impaurita perchè prima le mie aure sono sempre durate massimo 20 minuti. Ora il medico del ps mi ha prescritto altre gocce per l'ansia 5 gocce 2 volte al dì, piu il SYNFLEX 550 mg al bisogno. Dice che l'aura è durata tanto perchè ero troppo impaurita e questo la alimentava. Infatti non riuscivo nemmeno ad esprimermi bene, piangevo dalla paura. Lei cosa mi consiglia, di eliminare la pillola progestinica? E in caso di aure prolungate devo correre di nuovo al ps?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

si riferisce all'aura visiva? Con quale frequenza mensile si presentano questi episodi?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si dottore, aura visiva. Non ne avevo da oltre un anno, ma come già detto non duravano oltre i 20minuti.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

considerata anche la familiarità per malattie cerebrovascolari anche la pillola col solo progestinico è sconsigliata. Se Lei l'assume a scopo anticoncezionale sarebbe opportuno che ne parlasse col Suo ginecologo per trovare insieme un'alternativa al mezzo ormonale.
Dopo l'ultimo attacco con aura persistente sarebbe utile rivolgersi ad un neurologo esperto in cefalee per avere una valutazione diretta del problema.

Buon fine settimana
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore,
grazie per la risposta, purtroppo la pillola non è usata a scopo contraccettivo ma per cisti ovariche. Il mio neurologo mi ha ridato di nuovo la cura di fluxarten + tript-oh.
Posso fare questa cura e continuare a prendere la pillola (cerazette).
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

la terapia di prevenzione prescritta va bene ma la somministrazione dell'anticoncezionale orale in soggetti emicranici con aura è sconsigliata dalle linee guida internazionali, insieme al fumo di sigaretta. A questo punto il ginecologo che La segue dovrebbe, insieme al neurologo, valutare il rapporto rischio-beneficio per somministrazione della pillola

Cordialmente

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test