x

x

Mal di testa senza aura

Salve mi chiamo Paola ho 40 anni e da 20 soffro di mal di testa, in questi anni ho praticamente fatto tutte le terapie possibile, ultimamente ho ripreso il laroxyl associato a gocce di en, compresse di protiaden, e la pillola jaz.Con questa terapia i miei mal di testa sono concentrati nel periodo di sospensione della pillola, o nei periodi di stress.Il problema è che con le gocce di laroxyl in due mesi ho preso quasi 3 chili nonostante segua una dieta che mi è stata data dal nutrizionista piu' di un anno fa. Ora non so cosa fare perchè sto lievitando, devo rivolgermi di nuovo al nutrizionista o parlare con il neurologo? Sinceramente dopo ventanni 10 gocce di laroxyl mi fanno stare bene e non vorrei sospenderle, in attesa di risposta cordiali saluti.
Ps per il dolore uso i triptani anche se ultimamente devo associare sempre qualcosa o diclofenac o tachipirina o altro .
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Signora Paola,

per contrastare l'aumento di peso che alcuni farmaci possono causare le strade da seguire sono sostanzialmente due, quella dietetica e quella sportiva o dell'attività fisica in generale.
Questa seconda "strada" la segue? Certamente un controllo dal nutrizionista sarebbe anche opportuno.
I triptani e gli antidolorifici in generale con quale frequenza li assume?
Ovviamente è consigliabile anche un controllo periodico dal neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dott.re per il consiglio, infatti dopo avere scritto il mess.io ho chiamato il mio nutrizionista per rivedere la dieta ma sicuramente mi suggerira' l'attivita' fisica , purtroppo sono una pigrona.I triptani li assumo al momento dell'attacco quindi in vista della sospensione della pillola, percio' una volta al mese, pero' li prendo anche nei periodi di forte stress o per l'eccessivo caldo o freddo o per dolori alla nuca o per l'aria condizionata percio' in questi giorni di caldo ho fatto il diclofenac piu' tachipirina, cmq ora con il laroxyl gli attacchi sono diminuiti notevolmente.In un mese prendo due cp di triptani, una o due tachipirina, e a volte due punture di diclofenac.Tutto sommato il dolore è racchiuso nei 4 giorni di sospensione della pillola.Il neurologo mi ha consigliato di continuare con questa cura ,visto che gli attacchi sono diminuiti, intanto ho messo quasi 3 chili. Vi ringrazio ancora per avermi risposto. Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Signora,

Le ho chiesto la frequenza dell'assunzione dei farmaci perchè il loro abuso potrebbe cronicizzare la cefalea. Comunque stia tranquilla perchè con questi dosaggi non si configura nessun abuso.

Cordialmente

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto