Frattura vertebra c7

Buongiorno a tutti
esattamente un anno fa ho avuto un brutto incidente (non di macchina per chi se lo chiedesse) e come conseguenza di cio sono stato in coma farmacologico per 2 settimane + altre 2 settimane per riprendermi e uscire dall ospedale; la diagnosi all uscita era lesione di bankhart, frattura vertebra C7 con lesione assonale diffusa e emiparesi destra brachiale. A distanza di un anno sto bene; non ho problemi intelletivi e neanche problemi fisici (sono tornato a fare un po di sport); mi hanno fatto un RM al cranio a maggio e il cervello non ha problemi (situazione assolutamente normale mi hanno detto); persiste pero un leggero formicolio al braccio destro e una emiparesi facciale sempre al lato destro; ora la emiparesi e quella piu limitante per me perche non mi permette di parlare normalmente; devo dire che nel corso dell anno e notevolmetne migliorata (all inizio era molto piu accentuata ,ora e piu lieve); I neurologi che mi hanno seguito dopo mi hanno fatto fare i vari test di chiusura occhi , arriciare la fronte...e tutto va bene quindi hanno concluso che non ce nessun danno al nervo facciale. Ora pero vorrei sapere che tipo di vita futura mi devo aspettare e cosa posso fare , se possibile, per risolvere queste cose (tutte non solo l' emiparesi)
vorrei solo un consiglio su quali linee guida seguire e poi naturalmente mi faro vistare
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

per valutare lo stato di denervazione e reinnervazione del nervo facciale Le consiglierei di effettuare un'EMG, poi in base all'esito dell'esame si valuterà come procedere. Ne parli col neurologo che La segue.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test