Il trauma ,riportato ben 10 anni fa, si sia risolto

Salve,
Sono una ragazza di 18 anni e all'età di 7 anni ,giocando, sono scivolata dalla scala esterna di casa battendo la testa in modo moderatamente forte .
In seguito alla caduta ho riportato dolore nella parte sinistra della testa con conseguente edema.
Nei giorni seguenti ho manifestato vomito, febbre, mancanza di appetito e mal di testa ma i miei genitori ,non collegando i sintomi alla caduta, hanno pensato a una semplice influenza stagionale.
Gli anni sono passati e ,dopo aver superato paure e alcuni problemi legati probabilmente al trauma psicologico della caduta, ora godo di ottima salute.
Tuttavia ,ormai cresciuta, mi piacerebbe effettuare una TAC di controllo per appurare che il trauma ,riportato ben 10 anni fa, si sia risolto.
A vostro parere una TAC ,a distanza di così tanti anni, può risultare comunque utile? e c'è la possibilità che l'ematoma non si sia ancora riassorbito?

In attesa di una vostra riposta

Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Rosario Vecchio Neurologo 1,4k 31 22
Gentile signorina

Stia tranquilla, in assenza di disturbi non esiste la motivazione ad eseguire un esame TC, anche perché e' trascorso un'arco di tempo tale dal riferito trauma da non giustificare nessuna preoccupazione.

cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per l'attenzione e il consulto.

Cordiali Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test