Tremori agli arti

Egregi Dottori buongiorno,
volevo chiedere un vostro parere su un sintomo che ho notato comparire un po' di tempo fa e, negli ultimi tempi, ho notato aumentare di intensità.
Mi riferisco ad un tremore che sento soprattutto nelle braccia e nelle gambe quando compio un movimento (per intenderci quando i muscoli stanno funzionando) e non a riposo. Di per se questa cosa non mi impedisce di svolgere nel migliore dei modi le mie attività, ma è una sensazione costante che sento durante la giornata.
Lo stesso tremore lo noto anche all'altezza della spalle durante l'espirazione che segue ad un respiro profondo. Ho effettuato all'inizio dell'anno una visita neurologica poichè soffro di cefalea di tipo tensivo. Durante questa visita il neurologo mi prescrisse una risonanza magnetica dell'encefalo e della colonna con liquido di contrasto, risultata negativa. Anche il neurologo facendomi distendere (durante la visita) le braccia ha notato il tremore e mi ha fatto eseguire degli esami del sangue per controllare i valori degli ormoni tiroidei, risultati poi nella norma. Volevo sapere se potevate indicarmi una strada da seguire, se si può essere in presenza di una malattia grave e quali eventuali esami potre eseguire. Ringraziando anticipatamente porgo i miei più cordiali saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

il tremore va valutato direttamente dal neurolgo in quanto ne esistono diversi tipi, tutti con caratteristiche diverse. Non esistono esami per fare questo tipo di diagnosi, gli esami, quando indicati, servono per escludere eventuali altri problemi. Un esempio è il Suo caso, ha fatto gli esami di funzionalità tiroidea perchè a volte il tremore alle mani può dipendere da alterazioni della tiroide, escluse nel Suo caso.
Pertanto Le consiglierei di rivolgersi ad un neurologo per avere una valutazione diretta del sintomo riferito.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottor Ferraloro,

grazie 1000 per la sua risposta arrivata in tempi brevissimi.
Quindi nel caso io avverta questi tremori più frequenti mi consiglia di sottopormi nuovamente a una visita neurologica?
Di che tipo di tremore si parla se questo si presenta proprio durante il movimento? Ad esempio lo avverto anche nei polpacci e nelle gambe facendo il movimento per portarsi dalla normale posizione in piedi fino ad arrivare sulle punte.
Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

il tremore che insorge durante un movimento viene definito tremore cinetico, a volte però non assume caratteristiche patologiche potendo essere lagato a tensione muscolare o nervosa.
Una visita neurologica potrebbe risolvere questi dubbi.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test