Il medico mi ha consigliato

Soffro di una grave forma di insonnia e il medico mi ha consigliato di prendere lorazepam (mi causava uno stato di sonnolenza) e dopo alcune settimane triazolam (Halcion). Prendo una cpr. da 0,25 la sera da circa un anno. Ho cercato di diminuire la dose gradualmente quest'estate per cercare di ridurre l'assunzione ma avevo forti fenomeni di rimbalzo per cui ho continuato a prendere la dose di 0,25. Da alcune settimane, nonostante io prenda la consueta compressa la sera, riesco a dormire non più di tre - quattro ore per notte con il risultato di essere molto stanca, assonnata durante il giorno e con seri problemi per la gestione delle normali attività quotidiane - lavoro fuori casa (e il lavoro mi genera stati d'ansia). Il mio medico mi ha detto che devo cercare di ridurre o eliminare le compresse, ma mi sembra quasi impossibile se già ho questi problemi prendendo una compressa di 0.25 mg di triazolam, quindi il dosaggio massimo. La mia qualità della vita è pessima in questo momento e vorrei cercare di fare a meno di questi farmaci. Cosa posso fare per essere in condizioni normali durante il giorno e poter dormire senza prendere nulla?
Vorrei un consiglio. Grazie per l'attenzione.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

mi pare che non sia stata mai effettuata una visita specialistica neurologica o psichiatrica.
La prima cosa da stabilire è se l'insonnia sia primaria o secondaria ad altre cause (ansia, depressione, stress, ecc.).
Considerato il lungo periodo di assunzione dell'halcion (un anno) e un'insufficiente qualità della vita Le consiglierei di rivolgersi ad un centro per lo studio dei disturbi del sonno dove verrà seguita da specialisti del settore.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio